Shock in Grecia, arbitro aggredito da tre malviventi: si ferma il campionato

2018-12-21 17:47:52
Pubblicato il 21 dicembre 2018 alle 17:47:52
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Matteo Pifferi

Shock in Grecia: la Serie A del campionato ellenico si ferma, nel weekend non si gioca. Motivo? Sciopero degli arbitri, indetto dalla classe arbitrale in seguito all'aggressione di un direttore di gara nella cittadina di Larissa.

 Ad informare dell'accaduto è la Federazione stessa e, per solidarietà, gli arbitri della I Divisione hanno comunicato la propria volontà di non scendere in campo nel weekend per "motivi psicologici", alla luce dell'aggressione "vigliacca e inaccettabile" subita da un loro collega. L'arbitro, Thanassis Tzilos, è stato aggredito da tre persone a volto coperto e colpito alla testa e alle gambe. Sono partite le indagini ma, intanto, il campionato greco si ferma.