Serie B: vince il Cittadella di Venturato, manita Pro Vercelli al Perugia

2017-10-08 18:00:24
Serie B: vince il Cittadella di Venturato, manita Pro Vercelli al Perugia
Pubblicato il 8 ottobre 2017 alle 18:00:24
Categoria: Serie B
Autore: Danilo Supino

Allo Stadio Adriatico finisce 1-2 nel lunch match Pescara-Cittadella. I granata ottengono 3 punti preziosi contro un Pescara rapido e offensivo sino all'ultimo dei cinque minuti di recupero. Nella parte alta della classifica si ferma il Perugia battuto 5-1 dalla Pro Vercelli. L'Avellino interrompe la sua striscia positiva a Bari, 2-1 per i galletti. 3-3 tra Cremonese e Ternana divertente e piena di emozioni. Scala posizioni la Virtus Entella vincendo in casa 3-0 contro il Brescia.

Tante sorprese nelle partite delle 15, quelle che solo la Serie B può regalare. La Pro Vercelli stende il Perugia al Renato Curi con un sonoro 1-5. Subito in rete i piemontesi con Legati al 5', su calcio d'angolo di Mammarella. Grifoni in 10 per l'espulsione di Pajac nel recupero del primo tempo. Episodio che segna la partita e spiana la strada alla goleada Pro Vercelli. Riapre le speranze per gli umbri al '69 Belmonte, ma subito dopo due minuti va in gol Castiglia, che si ripete al 76' e per finire Vives su rigore e Moras. L'Avellino interrompe la sua striscia positiva perdendo 2-1 contro il Bari. Dopo un primo tempo senza gol e il solo Galano a rendersi pericoloso, l'Avellino va in vantaggio con Kresic, al quale risponde quasi immediatamente Improta. Gol vittoria di Galano su rigore.Il Palermo pareggia in casa con il Parma 1-1. Rosanero in vantaggio con La Gumina. Nel secondo tempo pareggio Gagliolo, al quale nel recupero viene annullato un gol dopo traversa di Lucarelli. L'Entella approfitta del rallentamento delle prime della classe e scala posti in classifica, 3-0 contro il Brescia. Vince 2-0 il Venezia contro il Carpi, che si porta a 13 punti nel gruppone di alta classifica. Empoli momentaneamente primo, dopo il 3-1 contro un Foggia bisognoso di punti. Partita divertente tra Cremonese e Ternana piena di gol 3-3. Subito in vantaggio i lombardi recuperati e superati dai rossoverdi nella prima frazione di gioco. Nel secondo tempo, Scappini e Mokulu portano il risultato in parità.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it