Serie B: le pagelle di Piacenza-Empoli

2011-03-01 23:29:31
Pubblicato il 1 marzo 2011 alle 23:29:31
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Le pagelle di Piacenza-Empoli, chiusa sul risultato di 2-1

PIACENZA
Cassano 6.5 - Non può fare niente sul gol di Forestieri, è bravo in un paio di occasioni a salvare la propria porta.
Anaclerio 6.5 - Buona spinta sulla corsia di sinistra, aprendo il gioco e lasciando spazi centrali per i centrocampisti e gli attaccanti.
Conteh 6 - Fatica a contenere la vivacità di Coralli nel primo tempo, poi sale di tono nella ripresa, non concedendo alcuna occasione agli ospiti.
Zenoni 6 - Spinge meno del dirimpettaio Anaclerio, ma è utile in più di un'occasione in fase difensiva.
Avogadri 6 - E' utile in copertura, quando entra in campo ed aiuta la sua squadra a difendere il prezioso risultato.
Rickler 6.5 - Meglio del suo compagno di reparto, con interventi sempre puliti e in anticipo sugli attaccanti rivali.
Cofie 5.5 - Meno preciso del solito. Perde qualche pallone pericoloso a centrocampo, su cui il Piacenza rischia le ripartenze dell'Empoli.
Sbaffo 6 - Gioca solo gli ultimi 10 minuti, ma si presenta con un gran tiro al volo che sfiora il palo di Handanovic.
Mandorlini 6.5 - Buone chiusure nel primo tempo, aiuta la squadra nella ripresa quando il Piacenza preme con più incisività.
Bianchi 7 - Ancora un'ottima prova da parte del centrocampista: tanti recuperi e l'assist-gioiello per il gol del successo di Piccolo.
Volpi 6.5 - Entra subito nel vivo del gioco a centrocampo ed è sfortunato nel recupero, quando colpisce in pieno la traversa su punizione.
Cacia 7 - Gol numero 17 per il bomber del Piacenza, sempre pericoloso anche con azioni personali.
Guzman 5.5 - Non è nella sua giornata migliore, anche se prova in più di un'occasione a rendersi utile ed a servire assist per i compagni, riuscendoci con poca continuità.
Piccolo 7.5 - Un gran gol, l'assist per il pareggio di Cacia e tante altre belle giocate. Esce per un colpo ricevuto e per un po' di stanchezza.
All.: Madonna 7 - Ottima prova del suo Piacenza. Azzecca la mossa Piccolo, presenta una squadra votata all'attacco ed il campo lo premia giustamente.

EMPOLI
Handanovic 7 - Compie almeno due miracoli, anche se non bastano per evitare la sconfitta all'Empoli. Incolpevole sulle due reti dei padroni di casa.
Tonelli 5 - Non riesce ad entrare nella partita, anche se ha la sfortuna di entrare quando l'Empoli è già in difficoltà. Troppo falloso.
Stovini 6.5 - Un grande salvataggio su Cacia nel primo tempo, è il migliore dei suoi in difesa anche nella difficile ripresa.
Gorzegno 5.5 - Spinge bene nella prima mezz'ora, poi si spegne e la sua squadra ne risente.
Marzoratti 4.5 - Sempre in ritardo su Cacia, sia nel primo che nel secondo tempo, soffre anche le incursioni di Piccolo.
Vinci 6 - Recuperato in extremis, fa un buon lavoro, anche se la sua condizione non è certo al meglio.
Nardini 5.5 - Un primo tempo discreto, spingendo, poi cala moltissimo nella ripresa e Aglietti lo sostituisce.
Moro 5 - Soffre molto nella ripresa, quando il Piacenza preme con continuità.
Valdifiori 5.5 - Quando il Piacenza inizia a premere, non riesce più a fare filtro a centrocampo.
Soriano 5 - E' molto falloso, fatica a creare per gli attaccanti e soffre molto le incursioni dei centrocampisti piacentini.
Signorelli s.v. - In campo negli ultimi 9 minuti, troppo pochi per un giudizio.
Saponara 5 - Ha oltre 20 minuti per farsi notare, ma non è mai pericoloso al tiro.
Coralli 7 - Non può festeggiare il suo 28° compleanno con un risultato positivo, ma non è certo colpa sua. E' sempre nel vivo dell'azione, entra nel gol ed è un pericolo costante per la difesa di casa. Nel finale è costretto a restare in campo, nonostante un problema fisico.
Forestieri 6.5 - Puntuale in occasione dell'illusorio vantaggio empolese, ma si spegne nel secondo tempo, quando i suoi avrebbero bisogno della sua vivacità.
All.: Aglietti 5.5 - Il suo Empoli fa un ottimo primo tempo, poi crolla (forse fisicamente) nella ripresa. Prova ad inserire forze fresche, ma senza risultato.