Serie A, Napoli: un 2017 da record

2017-12-29 20:30:01
Pubblicato il 29 dicembre 2017 alle 20:30:01
Categoria: Serie A
Autore: Danilo Supino

Tra poco più di un paio di ore, il Napoli ha la possibilità di laurearsi Campione d'Inverno. Non è un riconoscimento, non ci si aggiudicano premi, anzi di solito (Juventus a parte negli ultimi anni) chi chiude in testa il girone di ritorno non si conferma alla fine del campionato. Ok, non è una statistica, è più un dato scaramantico o da folklore calcistica. C'è da dire, però, che il Napoli ha condotto un 2017 quasi perfetto e alcuni dati che riportiamo di seguito, confermano l'ottima annata. 

Campione d'inverno porta fortuna- Il titolo informale ha sempre portato piuttosto bene ai partenopei in passato: due Scudetti e due secondi posti finali.

Punti conquistati nel 2017- Il Napoli ne ha ottenuti 96 da gennaio ad oggi e vincendo a Crotone salirebbe a 99. Alle spalle dei partenopei c'è la Juventus ferma a quota 93 e potrebbe al massimo agganciare in vetta la squadra di Sarri.

Reti segnate- Sono 95 i gol realizzati dal Napoli, contro gli 86 della Juve e gli 85 della Lazio.

Nessuna sconfitta in trasferta- L'ultimo ko del Napoli lontano dal San Paolo risale infatti alla sconfitta dell'ottobre 2016 sul campo della Juve.

Record individuali- Marek Hamsik andando a segno contro la Sampdoria lo scorso finesettimana, il capitano azzurro è diventato il miglior marcatore nella storia del Napoli con 116 gol, uno in più di un certo Diego Maradona.