Serie A, Lippi: "Napoli e Juventus favorite. L'Inter può risalire

2018-01-17 15:17:17
Pubblicato il 17 gennaio 2018 alle 15:17:17
Categoria: Notizie Calcio
Autore: Danilo Supino

Le parole illustri dell'ex CT della Nazionale, Marcello Lippi. Campione del Mondo nel 2006, oggi alcuni dei suoi calciatori selezionati sono diventati allenatori, Inzaghi, Cannavaro per citarne alcuni, ma i complimenti vanno a Gattuso e Oddo "Sono contento che stiano facendo bene. Rino ha la voglia e il carattere per far risalire il Milan, i miglioramenti si sono già visti. Massimo ha grandi qualità, e dopo la prima esperienza infelice in A col Pescara ora sta dimostrando quanto vale con la sua Udinese". Non manca il parere sulla corsa scudetto: Napoli e Juventus favorite, Roma tagliata fuori

La corsa scudetto- "Questo campionato è un po’ diverso dagli altri anni, più combattuto. Quest’anno c’è una squadra, il Napoli, che ha le potenzialità per contrastare la Juventus. Che ha la voglia e il desiderio di fermarla dopo sei scudetti di fila. Non escludo che possa rientrare l’Inter: era partita benissimo e poi ha rallentato bruscamente, un nuovo filotto di vittorie può rilanciarne le ambizioni. Ecco, credo che una risalita possa essere legata al perfezionamento della rosa, a un equilibrio che può essere raggiunto con l’innesto di pedine giuste. Sì, l’Inter può risalire. Per la Roma mi sembra più difficile. In ogni caso, al momento, vedo un duello tra Napoli e Juventus".

La Juventus e il suo rapporto con la Champions: "È dura, perché ci sono squadre fortissime che danno il meglio di loro stesse: il Barcellona, il Real nonostante le difficoltà nella Liga, il City, il Bayern Monaco. C’è anche la Juve, però: ormai fa parte stabilmente dei top club d’Europa e questo è il più grande traguardo raggiunto. Non posso dire se è l’anno buono, ma quando fai parte di questo gruppo ogni anno può esserlo".