Serie A, Cagliari. Eterni ritorni, ecco Lopez

2017-10-18 13:30:00
Serie A, Cagliari. Eterni ritorni, ecco Lopez
Pubblicato il 18 ottobre 2017 alle 13:30:00
Categoria: Serie A
Autore: Danilo Supino

Sarà Diego Lopez a sostituire Massimo Rastelli. L'allenatore uruguayano, ma cagliaritano di adozione, torna sulla panchina rossoblù dopo la stagione 2013/14 conclusasi con un esonero in Aprile. Lopez traghetterà la squadra fino all'ultima gioranta, il suo contratto scadrà il 30 giungo 2018. Rastelli ringrazia tutti e saluta, ma non ci sarà nessuna rescissione del contratto per lui fino al 2019.

Dodici stagione in forza al Cagliari come difensore e non è più andato via. Diego Lopez classe 1974 non interrompe il suo rapporto con la città che lo ha adottato. Terminata la sua esperienza da calciatore resta in società come allenatore delle giovanili fino al 2012, poi la promozione come vice in prima squadra. Fino a raggiungere il ruolo di primo allenatore nella stagione 13/14 interrotta in Aprile con l'esonero e la sostituzione con il suo secondo Ivo Pulga.Nella serata di lunedì, il Presidente Giulini aveva incontrato a cena Massimo Oddo che aveva chiesto la sicurezza di un biennale così come Iachini. Alla fine, ipotesi naufragate, e soluzione cercata in casa. Prima è stato pensato a Beretta, attualmente capo del settore giovanile, ma nel pomeriggio di ieri, si manifesta l'idea Lopez. Ed ecco la conferma, l'uruguayano ritrova i suoi ex compagni Conti e Cossu rimasti a Cagliari come lui, e firma un contratto fino al 30 giugno 2018.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it