Serie D, Taranto-Casarano 0-0: le pagelle

2020-01-12 18:30:21
Serie D, Taranto-Casarano 0-0: le pagelle
Pubblicato il 12 gennaio 2020 alle 18:30:21
Categoria: Serie D
Autore:

Ecco le pagelle di Gabriele Campa per la partita tra Taranto e Casarano, finita con il risultato di 0-0.

TARANTO (3-4-2-1): Sposito; Benvenga, Manzo L., Ferrara; Guaita (69 ‘Oggiano), Matute, Cuccurullo, Marino (69’ Pelliccia); D’Agostino, Genchi; Olcese (79’ Actis Goretta).

A disposizione: Carriero, Allegrini, De Caro, Van Ransbeeck, Masi, Serafino.

All. Panarelli.

CASARANO (3-5-2): Al Tumi; Girasole, Mattera, Lobjanidze; Palmisano (72’ Versienti), Atteo, Mincica (88’ Cianci), Feola, Morleo; Favetta, Foggia (67’ Rescio).

A disposizione: Guarnieri, Dall’Oglio, D’Aiello, Cappilli, Tedone, Buffa. All. Bitetto.

ARBITRO: Giuseppe Vingo di Pisa

Pagella Taranto

Sposito 6.5. Una buona parata nel primo tempo, spettatore non pagante per il resto del match.

Benvenga 6.5. Attento difensivamente, pericoloso nella fase offensiva. Cerca in un paio di circostanze la conclusione a rete dalla lunghissima distanza che impensieriscono Al Tumi.

Manzo 6. Qualche sbavatura in fase di disimpegno, pochi problemi in copertura.

Ferrara 6.5. Sempre generoso e diligente. Dà una grossa mano in fase d'impostazione.

Guaita 6. Mancano i suoi spunti fulminei sulla fascia destra. Prestazione scialba.

Matute 6. Bene in fase di rottura, rallenta un po' troppo la manovra quando ha la palla tra i piedi.

Cuccurullo 6. Grinta e polmoni, sempre presente ed utile nel centrocampo rossoblu.

Marino 5.5. Soffre ancora un po' troppo nell'adattarsi al suo nuovo ruolo da esterno di centrocampo.

D'Agostino 5.5. Non riesce a trovare le sue classiche verticalizzazioni fulminanti, non è mai pericoloso neanche nelle soluzioni personali.

Genchi 6. E' costretto a giocare troppo lontano dalla porta ed infatti non è mai pericoloso.

Olcese 6. Ce la mette tutta, prima cercando sponde preziose per i suoi compagni, poi mettendosi in proprio con qualche conclusione in porta. In generale non rappresenta mai un pericolo per Al Tumi, che riesce a sventare tutti i suoi attacchi senza grossi affanni.

Oggiano 6. Cerca di vivacizzare il match con i suoi scatti repentini, ma non trova la via del gol.

Pelliccia 5. Entra male, sbagliando spesso facili appoggi.

Actis Goretta s.v.

Panarelli 5.5. Poca elasticità mentale, si affida al solito modulo e non riesce a trovare una soluzione alternativa per sbloccare il risultato.

Pagella Casarano

Al Tumi 6.5. Sempre attento, compie un paio di buone parate.

Girasole 6. Partita attenta e senza sbavature.

Mattera 7. E' il solito leader difensivo e nonostante il passare degli anni riesce ad essere sempre determinante. Copre bene tutti gli spazi e non lascia passare neanche un pallone dalle sue parti.

Lobjanidze 6. Un po' irruento ma riesce ad ottenere i risultati desiderati.

Palmisano 6.5. Prestazione sopra la sufficienza per l'esperto esterno che oggi giocava contro la sua città natale. Cerca la via del gol nel primo tempo ed è sempre presente negli attacchi rossazzurri.

Atteo 6.5. Buona partita per il talentino classe 2001 che sembra essersi adattato alla perfezione alla categoria.

Feola 6. Si limita al lavoro di copertura trascurando l'impostazione del gioco.

Mincica 6. Partita senza infamia nè lode.

Foggia 5. Tocca pochi palloni e non è mai pericoloso.

Favetta 5.5. Ritorno infelice per il fresco ex di giornata. Pochi palloni giocabili, cerca di andare al tiro in un paio di circostanze ma è impreciso.

Rescio 6. Messo in campo dal suo mister per difendere il pareggio ed irrobustire il centrocampo e ci riesce bene.

Versienti 6. Entra bene in partita non sbagliando nulla.

Cianci s.v.

Bitetto 6. Decide di affrontare questa trasferta con l'unico intendo di portare a casa un punto e ci riesce senza grossi affanni.Arbitro sig. Vingo di Pisa 6. Arbitra all'inglese, fischiando molto poco. Match diretto nel complesso in maniera soddisfacente.

Articolo e pagelle di Gabriele Campa

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it