Serie D, il resoconto dell'ottava giornata: Picerno primo, insegue l'Audace Cerignola

2018-11-05 08:45:38
Pubblicato il 5 novembre 2018 alle 08:45:38
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport

Dopo le battute di arresto delle scorse giornate, il Picerno si è ripreso la vetta della classifica e anche in questa ottava giornata si è confermato. La squadra di Giacomarro è sempre al primo posto in solitaria dopo aver battuto a domicilio il Gravina per 2-0 grazie alle reti di Langone Soumahoro e Santaniello. 

Stesso risultato per l'Audace Cerignola che nell'anticipo del sabato sera ha avuto la meglio sul Savoia. Adesso la compagine di Bitetto si trova in seconda posizione in solitaria e a un solo punto dai rossoblu. Restano ferme a 14 punti il Taranto, poiché la gara contro il Fasano è stata rinviata per un infortunio all'arbitro, e il Team Altamura che ha perso malamente in casa contro il Sorrento.
Si rilancia la Fidelis Andria di Alessandro Potenza che nel finale ha inflitto due reti al Pomigliano di Renato Cioffi. Altra sconfitta, invece, per il Bitonto che cade sul campo del Nola con quest'ultima che ritrova i tre punti dopo una lunga serie di risultati negativi. La Gelbison non va oltre lo deludente 0-0 contro il Granata, mentre Sarnese e Nardò si sono imposte rispettivamente su Gragnano (che si trova all'ultimo posto insieme al Granata) e Francavilla.

Articolo a cura di Antonino Lo Re