Serie D girone G, 28a: colpo Ostiamare, Grosseto al tappeto

2016-03-20 17:15:11
Pubblicato il 20 marzo 2016 alle 17:15:11
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

In attesa del big match tra le prime due classificate, Viterbese e Rieti, che si disputerà mercoledì 30 Marzo, oggi hanno giocato le altre squadre. Nei due match di cartello il Grosseto esce sconfitto dallo stadio di Ostiamare, i padroni di casa tornano alla vittoria dopo ben undici partite grazie al gol in pallonetto di Piro. Tra Arzachena e Olbia finisce 1-1, un pari che non serve a nessuna delle due. L’Olbia ha sprecato un’occasione d’oro per scavalcare la Torres e raggiungere il Grosseto al terzo posto, mentre l’Arzachena resta ancora fuori dalla zona playoff.

La clamorosa caduta del Grosseto apre un grosso spiraglio per le inseguitrici che aspirano a un posto playoff. Tra loro c’è sicuramente l’Albalonga che oggi ha battuto con un roboante 5-1 il Lanusei sempre più invischiato nella lotta per non retrocedere. Prova a risalire la china anche la Nuorese che oggi ha sconfitto di misura il San Cesareo nel terzo derby sardo di giornata. I verdeazzurri però restano nel limbo di metà classifica, sicuramente salvi ma, forse, troppo distanti per ambire a un posto playoff. Nelle zone basse della classifica da segnalare la vittoria del Flaminia sul campo del Castiadas, i rossoblu grazie a questi tre punti fanno un grande balzo verso la salvezza, ora hanno 6 punti di vantaggio sulla zona playoff.