Serie D girone F, 27a: Samb, altro passo verso la Lega Pro

2016-03-06 17:30:30
Pubblicato il 6 marzo 2016 alle 17:30:30
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

La Sambenedettese batte il fanalino di coda Giulianova raggiungendo il diciottesimo risultato utile consecutivo e compie un altro passo decisivo verso la promozione diretta in Lega Pro. Alle sue spalle, dopo due sconfitte, torna a vincere il Matelica che si impone per 3-0 sul Chieti grazie alla superba prestazione di Vittorio Esposito. Conquistano i tre punti anche i giocatori del Fano con un altrettanto perentorio 3-0 nello scontro diretto con il San Nicolò Teramo. La sconfitta costa cara ai teramani che vengono scalzati dalla zona playoff dalla Recanatese, vittoriosa quest’oggi contro la Folgore Veregra. A regalare la ventesima vittoria in ventisette partite alla Sambendettese è il capocannoniere del torneo con 16 reti, Titone. L’attaccante rossoblù è stato bravo a saltare il suo diretto marcatore per poi scaricare in rete sul secondo palo, beffando così il portiere avversario. A Matelica è invece andato in onda il Vittorio Esposito show, il bomber dei biancorossi è stato l’autore della tripletta decisiva nella partita contro il Chieti. I padroni di casa sono passati in vantaggio al 14’ dopo la trasformazione del rigore decretato dall’arbitro, il raddoppio è arrivato al 45’ con un gol spettacolare direttamente da calcio d’angolo. A regalare la tripletta ad Esposito è stato ancora una volta un tiro dagli 11 metri. In zona playoff vincono anche Fano e Recanatese, mentre si deve accontentare di un pari il Campobasso, fermato sullo 0-0 dal Castelfidardo. Chi ottiene una vittoria importante è la Jesina. La squadra marchigiana è riuscita ad uscire con i tre punti dallo scontro con l’Isernia ed ora si trova a solo 1 punto di distanza dall’ultimo posto playoff, ora occupato dalla Recanatese. Sul fondo della classifica è sempre più combattuta la lotta per la salvezza con ben sei squadre in tre punti. Tra queste c’è l’Olympia Agnonese che oggi ha ottenuto i tre punti battendo in trasferta la diretta concorrente Amiternina.

A cura di

Andrea Mauri