Serie D girone F, 23a: frena la Samb, il Matelica si fa sotto

2016-02-07 17:05:13
Pubblicato il 7 febbraio 2016 alle 17:05:13
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

Si ferma la Sambenedettese che non va oltre il pari sul campo di un arcigno Monticelli. I marchigiani erano riusciti a passare in vantaggio al 43’ con Palumbo che ha insaccato di prima sul cross di Raparo, ma il vantaggio dura solo due minuti. I padroni di casa si sono subito riversati in avanti trovando il gol del definitivo 1-1 con Alijevic sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il pareggio dei rossoblù permette alle inseguitrici, Matelica e Fano, di accorciare sulla testa della classifica con i biancorossi che ora si attestano a sette lunghezze dalla capolista. I biancorossi sono stati protagonisti di una partita tesa e non facile contro la Recanatese, reduce da tre vittorie consecutive contro Fano, Monticelli e Vis Pesaro. Il Matelica però ha cambiato passo da quando Mecomonaco ne ha assunto la guida, 20 punti in 11 partite, dimostrando di non mollare mai. A testimonianza di ciò il gol vittoria per i padroni di casa è arrivato a tempo scaduto con Frinconi che ha finalizzato in gol l’assist di Esposito. Tiene il passo il Fano che dopo la sconfitta nella scorsa giornata, si riscatta battendo al 90° l’Amiternina grazie alla marcatura di Nodari. Chi invece frena sono Campobasso e San Nicolò Teramo. Nello scontro diretto odierno nessuna delle due squadre è riuscita a prevalere sull’altra, terminando l’incontro in uno scialbo 1-1 siglato dalle reti iniziali di Bucchi e Rinaldi. Continua a precipitare il Chieti, i neroverdi dopo una momentanea rinascita sono ripiombati in un momento negativo che gli sta costando tutti gli obiettivi di inizio anno. Gli abruzzesi anche oggi non sono riusciti a trovare i tre punti, fermati dal Castelfidardo, ed ora si trovano invischiati nella lotta per non retrocedere e in piena zona playout.

A cura di

Andrea Mauri