Serie D girone F, 21a: Samb sempre in fuga, Matelica secondo

2016-01-24 17:20:04
Pubblicato il 24 gennaio 2016 alle 17:20:04
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

Nella ventunesima giornata del Girone F la Sambenedettese prosegue la propria marcia inarrestabile. La capolista si impone anche a Castelfidardo, ribaltando lo svantaggio iniziale patito ad opera di Trillini grazie alle reti, tutte nella ripresa, di Baldinini, Barone e del bomber marchigiano Titone, che sale a 13 reti in campionato. Il Fano pareggia in casa a reti bianche contro l'Isernia e viene così sorpassato in seconda piazza dal Matelica, che stende 4-0 il Folgore Veregra grazie alla tripletta di Giovannini e alla marcatura su rigore di Pesaresi. Resta però davvero consistente il vantaggio della Samb sulle inseguitrici con il Matelica a -9 e il Fano a -10 dalla prima della classe.

Più attardate tutte le altre. Il San Nicolò Teramo travolge la Fermana a Fermo con un perentorio 1 a 4 e si issa in quarta posizione, mentre nello scontro diretto tra Campobasso e Jesina la spuntano proprio i padroni di casa grazie alla segnatura di Gabrielloni. Altra vittoria di misura a Monticeli dove i padroni di casa vengono battuti dalla Recanatese. Decisiva la rete di Mariani in chiusura di primo tempo. Va ad appannaggio dell'Avezzano il derby abruzzese contro il Chieti: i nero-verdi, orfani di Di Massimo, si impongono 2-0 grazie alla doppietta di Di Curzio, che con un gol per tempo castiga Sbardella e compagni. In fondo alla classifica importanti successi interni per Vis Pesaro e Giulianova che sconfiggono rispettivamente Amiternina e Olympia Agnonese relegando queste ultime malinconicamente sul fondo della classifica del girone.