Serie D girone F, 20a: la Samb vince di rigore

2016-01-17 17:05:51
Pubblicato il 17 gennaio 2016 alle 17:05:51
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

E’ sempre più nelle mani della Sambenedettese il girone F. La squadra di San Benedetto del Tronto ha trovato la vittoria anche quest’oggi alimentando la striscia positiva che dura ormai da 12 partite (9 vittorie e 3 pareggi) e portando il vantaggio sulla seconda in classifica a 8 punti. In una partita non facile contro il Campobasso è stato decisivo Titone che non si è fatto ipnotizzare dal portiere ospite e ha trasformato il rigore assegnato ai rossoblù per l’atterramento di Palumbo al 62’. Nel finale da segnalare l’espulsione di Sabatino per somma di ammonizioni e il gol annullato al Campobasso per fuorigioco all’80. Va ko sotto i colpi dell’Amiternina il Matelica. La squadra marchigiana era chiamata ad una prova facile sulla carta, ma i padroni di casa hanno saputo soffrire e successivamente affondare il colpo decisivo con Giordano. La sconfitta del Matelica è stata subito sfruttata dal Fano che si è imposto con autorevolezza sul campo della Folgore Veregra vincendo con un netto 3-0. La vittoria fa balzare i granata al secondo posto in classifica a 8 punti dalla Sambenedettese capolista scavalcando proprio il Matelica. Sotto di loro prova a risalire il San Nicolò che quest’oggi ha battuto con un’incredibile rimonta il Castelfidardo per 3-2. La partita sembrava già decisa a inizio secondo tempo con gli ospiti in vantaggio di due reti, ma i teramani non hanno mai mollato e sono stati premiati dai gol di Merlonghi e Moretti per il pareggio e nel finale è arrivata la rete decisiva di Massetti. I biancazzurri ora si trovano a 8 punti dal Matelica dopo essere stati anche in testa alla classifica nel girone d’andata. Da segnalare la vittoria della Jesina nello scontro diretto contro il Monticelli, decisivo il gol di Frulla al 28’.

A cura di

Andrea Mauri