Serie D girone D, 31a: tris Parma, l'Alto scivola a -6

2016-03-06 17:35:57
Pubblicato il 6 marzo 2016 alle 17:35:57
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

Un campionato senza storia: la gara ancora da recuperare dava l'illusione che il torneo potesse riaprirsi da un momento all'altro, ma Apolloni e compagnia ci hanno messo pochissimo per riportarci alla realtà. Tris Parma e Altovicentino rimesso al suo posto. Il Parma gioca con sicurezza e, senza grossi problemi, porta a casa l'ennesima vittoria, un doppio Baraye e Melandri, entrato nella ripresa, spengono la luce alla Virtus, che non demerita e sull'1-0 reclama per un rigore sacrosanto non assegnatogli. Domenica vicentini sul divano a tifare Romagna Centro perchè il campionato non si chiuda troppo presto. E' Buonocunto a spegnere l'entusiasmo allo stadio dei Fiori, l'Altovicentino, in vantaggio con Rondon al 40', si fa raggiungere all'88' e probabilmente dice addio alle già poche possibilità di raggiungere la capolista.

Torna alla vittoria il Forlì, i romagnoli si impongono 4-2 sul Legnago con un'altra prestazione spettacolare di Nocciolini, autore di una tripletta che gli vale la vetta solitaria della classifica marcatori. Ancora una vittoria per l'Imolese che scala la classifica e sale a quota 53 a pari merito con il San Marino, per i bolognesi 5 vittorie nelle ultime 6 gare di campionato. Domenica prossima campionato in sosta, ma attenzione ai cinque recuperi: si giocano Ribelle-Forlì (sabato), Sammaurese-Correggese, San Marino-Arzignano, Castelfranco-Mezzolara e Romagna Centro-Parma.