Serie D girone D, 26a: Parma, vittoria e nuovo allungo

2016-02-10 17:10:39
Pubblicato il 10 febbraio 2016 alle 17:10:39
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

Il Parma torna alla vittoria dopo due pareggi non troppo esaltanti e lo fa a suon di gol. Ducali non brillantissimi e ancora poco convincenti, ma efficaci; vittima predestinata la Clodiense che non demerita, ma alla fine capitola pesantemente, troppa la differenza sul piano tecnico e fisico. I veneti resistono senza troppi problemi fino al 37' quando Melandri apre le marcature, imbeccato da un ottimo assist di Giorgino. Musetti approfitta di un errore del portiere per il 2-0, c'è poi spazio per il solito Baraye e si chiude in festa con il gol di Longobardi, rientrato oggi dopo un infortunio. Finisce in parità 2-2, il big match di giornata tra Forlì e Altovicentino e il campionato, che sembrava potersi riaprire, torna più che saldamente nelle mani di Apolloni e compagnia. Veneti in vantaggio con 'Chama al 43' e raggiunti in un minuto su rigore da Nocciolini, che si ripete all'80' sempre dal dischetto per vantaggio romagnolo, a 5' minuti dallo scadere Odogwu spegne le speranze biancorosse con il definitivo 2-2.

Super Imolese, i bolognesi si impongono con un sonoro 4-1 sulla Sammaurese: in svantaggio 0-1 i padroni di casa pareggiano e ribaltano i risultato con una tripletta di Ferretti, di Rocco il 4-1. Vittoria anche per la Ribelle, prossimo avversario del Parma, 1-0 sul Mezzolara. Incassano tre punti con lo stesso risultato Legnago e Lentigione, rispettivamente su Villafranca e Arzignano. Ottimo risultato del Ravenna che ha avuto la meglio sulla Correggese.