Serie D girone C, 30a: Venezia corsaro, il Campo tiene in extremis

2016-03-02 17:00:22
Pubblicato il 2 marzo 2016 alle 17:00:22
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

Il Venezia non si ferma più, conclusa la rimonta, gli arancioneroverdi non ne vogliono sapere di rallentare. Sul campo del Levico Terme ennesima prestazione convicente e ennesima vittoria. La firma sul 2-0 finale è di Serafini su rigore e Innocenti. Delusione per i tifosi lagunari che ormai convinti del pareggio del Campo, devono ritrarre i sorrisi: la formazione padovana passa al 93' su rigore con Cacurio e rimane nella scia della capolista.

Torna subito alla vittoria il Belluno dopo la scoppola triestina, i gialloblu regolano con tranquillità il Dro con un sonoro 3-0, le reti di Duravia e dopietta di Farinazzo.Spettacolare il match andato in scena al Boscherai, l'Union Ripa ha dovuto soccombere di fronte ad un Giorgione travolgente, 3-5 il risultato finale con i padroni di casa sempre a rincorrere. Colpaccio mancato per la Virtus Vecomp che, sotto di 2 reti e in 10 uomini, a Mestre è riuscita a ribaltare la gara sul 2-3 ma si è dovuta poi arrendere al gol del pareggio di Niero a 3' dal termine. Cade 2-1 la Triestina dopo una serie di risultati convincenti.