Serie D girone C, 23a: cade il Venezia, il Campo torna in vetta

2016-01-24 16:55:43
Pubblicato il 24 gennaio 2016 alle 16:55:43
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

Nuovo ribaltone nelle parti alte della classifica, il Venezia non riesce ad uscire incolume da Verona e lascia la testa del girone al Campodarsego che vince a Trieste 0-1. Lagunari beffati nel primo dei tre minuti di recupero assegnati dall'arbitro, Burato da fuori area trova l'angolino e batte Vicario per il definitivo 1-0. Tutto da rifare dunque per i ragazzi di Favarin che avevano ritrovato la vetta solo due settimane fa. Il Campodardego soffre al Nereo Rocco ma torna a casa con bottino pieno e il primato nel girone, il gol dello 0-1 è firmato dall'ex di turno, Kabine: l'attaccante di Casablanca sbocca il risultato al 41' con una splendida incornata che vuol dire vetta solitaria.

Ancora una vittoria per l'Este che sta tenendo un ritmo da promozione, i padovani non si fermano più, vittima designata il Tamai che è travolto 3-1.I gol tutti nella ripresa, per i padroni di casa a segno Mastroianni autore di una doppietta e Montin, Paladin in rete per gli ospiti per il momentaneo 2-1. Fuochi d'artificio a Monfalcone con i padroni di casa che passano 4-3 dopo una gara a dir poco sofferta. Vantaggio Ufm al 16' con Godeas e ospiti che ribaltano il risultato andando a riposo sull'1-2, Fantinato e Zecchinato i marcatori. Ripresa che regala subito il pareggio e il nuovo vantaggio ai padroni di casa grazie ad una doppietta firmata Zubin, poi il solito Godeas segna il gol del rassicurante 4-2 al 60' ma 3' più tardi ancora Zecchinato va in rete per il 4-3 finale. Non c'è fine al peggio per la Sacilese che non ottiene un risultato positivo dall'undicesimo turno, 1-1 con l'Este. Oggi ennesima sconfitta 0-4 contro l'Abano. Si complicano le cose anche per Triestina e Fontanafredda che si trovano il Monfalcone improvvisamente alle spalle. Negli anticipi di sabato, ottime vittorie per Belluno, 2-1 sul Levico, e Calvi Noale 0-1 contro l'Union Ripa La Fenadora.