Serie D girone B, 22a: Piacenza corsaro a Crema

2016-01-17 17:00:00
Pubblicato il 17 gennaio 2016 alle 17:00:00
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

Il Piacenza espugna l’ostico campo della Pergolettese grazie alle reti di Minincleri a fine primo tempo e di Marzeglia ad inizio ripresa, un uno-due vincente nonostante il gol del 2-1 di Cesca per gli uomini di Tacchinardi. I biancorossi restano a +13 sulla prima inseguitrice, il Lecco che espugna la Castellina di Sondrio al termine di un match dalle mille emozioni: ospiti in vantaggio con Bugno a metà primo tempo ma Speziali capovolge il risultato nel giro di 15’ ad inizio ripresa. Il Lecco riesce nella contro-rimonta prima con Corteggiano e poi con il rigore di Franca, prima del 4-2 firmato da Romano a tempo ormai scaduto. I blucelesti sorpassano in classifica il Seregno, fermato dal Pontisola per 1-0 per il rigore di Lella al 43’. Perde 2-1, invece, il Ciserano contro il Ciliverghe: momento difficile per gli uomini di Rizzi, che hanno raccolto solo due punti nelle ultime quattro partite. Sale a 34 l’Olginatese che, dopo la sconfitta di Seregno, torna al successo contro la Virtus Bergamo, sconfitta 2-1 al Comunale di Olginate.  Un rigore di D’Errico al 90’ permette al Monza di strappare un punto contro la Folgore Caratese e di evitare la quinta sconfitta nelle ultime sei. Nelle zone basse della classifica, vittorie per Grumellese – 1-0 con la Pro Sesto, decide Flaccadori – e Varesina per 2-1 con l’Inveruno. Perde il Caravaggio a Busto Garolfo contro la Bustese Roncalli mentre finisce 1-1 tra Fiorenzuola e MapelloBonate: vantaggio ospite a fine primo tempo con Recino su rigore, al 60’ pareggiio di Castagna per i piacentini.

A cura di

Matteo Pifferi