Serie D, Foggia-Nocerina 2-0: ecco le pagelle

2020-01-19 18:43:13
Serie D, Foggia-Nocerina 2-0: ecco le pagelle
Pubblicato il 19 gennaio 2020 alle 18:43:13
Categoria: Serie D
Autore:

Ecco le pagelle di Alessandro SCOLOZZI per la partita FOGGIA NOCERINA, finita 2-0

SQUADRA FOGGIA Fumagalli sv. Praticamente inoperoso il portiere del Foggia.

Anelli 6 - Rientrato dopo alcune giornate di stop, è in buona forma e chiude bene dalla sua parte.

Cittadino 6,5 – Play, con le idee un po' confuse, nel primo tempo. Poi nel secondo tempo, trasforma il rigore e, posizionato più avanti rende meglio.

Russo 5,5 – Molta generosità, ma ci pare che troppo spesso giri a vuoto, sprecando energie senza grandi risultati.

Viscomi 6,5 – Solita certezza al centro della difesa, attento e puntuale nelle chiusure.

Tortori 6,5 – Stoicamente in campo con una mascherina (per l'infortunio di domenica scorsa), si muove su tutto il fronte d'attacco ma risulta spesso isolato e poco efficace. Nel secondo tempo con l'entrata di El Ouazni, le cose migliorano.

Gerbaudo 6 – Primo tempo da dimenticare, nel secondo reagisce all'apatia generale della squadra con una buona determinazione. Sfiora il gol direttamente da calcio d'angolo, con la palla che si stampa sul palo.

Campagna 6 – Spreca molto nel primo tempo poi, nella ripresa ha, come tutta la squadra, un sussulto di orgoglio.

Staiano 6 – Motorino inesauribile in mezzo al campo, spesso però gira a vuoto. Sostituito da Kourfadilis.

Di Masi 6 – Qualche interessante spunto sulla fascia, può e deve fare di più.

Di Jenno 5,5 – Qualche sbavatura di troppo, in copertura e in fase di ripartenza.

Dalla panchina: El Ouazni 7 - L'italo-marocchino è in palla e lo dimostra subito. E' venuto per essere protagonista e lo dimostra: in un paio di occasioni sfiora il gol. Sarà utile nel prosieguo del campionato.

Kourfadilis 6,5 – Ha il merito di segnare il gol del raddoppio, non è cosa da poco.

Gentile sv

Cadili sv

Ndiane sv

All. Ninni Corda 6,5 – Primo tempo da dimenticare, nel secondo tempo riesce a scuotere la squadra che torna sul campo con tutt'altro approccio. Riporta il Foggia alla vittoria dopo due pareggi consecutivi, questo era l'obiettivo.

SQUADRA NOCERINA

Scolavino 6 – Incolpevole sui due gol del Foggia, per il resto normale amministrazione

De Siena 5 – Presidia la fascia destra, nel secondo tempo sbanda in alcune occasioni e si rende colpevole del fallo da rigore.

Calvanese 5,5 – Meno reattivo del sul opposto, e spesso falloso. In un paio di occasioni, a gioco fermo, l'arbitro lo grazia.

Monaco 5,5 – Cerca di fare interdizione a centrocampo, ma risulta piuttosto lento e macchinoso.

D'Anna 6 – Meglio del suo compagno di reparto, in alcuni frangenti la sua azione a centrocampo risulta efficace.

Campanella 6 – Con le buone o cattive cerca di arginare le folate offensive del Foggia, rimedia alla fine anche un giallo.

Martinelli 5,5 – Si impegna molto sulla corsia di destra, ma senza ottenere grandi risultati.

Mincione 5,5 – Buona condizione fisica, fulcro del centrocampo della Nocerina, buone le intenzioni meno il risultato.

Dieme 5,5 – Cerca di sfruttare al meglio la sua prestanza fisica, ma deve scontrarsi spesso con Viscomi che lo marca a vista.

Liurni 6,5 – Sicuramente il più reattivo dei suoi, cerca di sfruttare il contropiede ma quasi sempre viene pescato in fuorigioco

Corcione 5,5 – Troppo spesso si intestardisce con azioni personali, invece di servire i compagni.

Dalla panchina: Leone sv Varriale sv Cristaldi sv Sorgente sv

All. Laterza 5 Punta tutto sul contropiede ma, a parte, un paio di occasioni la difesa del Foggia si fa trovare pronta e mai rischia sul serio.

ARBITRO 5 – Assolutamente insufficiente la direzione dell'arbitro lombardo, che annulla un gol a Russo nel primo tempo e non punisce alcuni interventi a gioco fermo da parte dei calciatori della Nocerina.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it