Serie D 2016-17, 32a giornata Girone H: risultati, marcatori e cronaca

2017-04-23 20:31:00
Serie D 2016-17, 32a giornata Girone H: risultati, marcatori e cronaca
Pubblicato il 23 aprile 2017 alle 20:31:00
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

GIRONE H: CRONACHE, RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE LIVE

Picerno-Herculaneum 1-2
L'Herculaneum ribalta la partita al Curcio e si aggiudica i tre punti. Sblocca le marcature Esposito che porta in vantaggio il Picerno: gli ospiti reagiscono e trovano il gol del pareggio al 44'  con un gran tiro di El Quazni che batte Ioime. Nella ripresa il match sembra molto equilibrato ma, a dieci minuti dal termine, Yeboah sugli sviluppi di un corner trova la zampata vincente che permette ai granata di vincere la partita.

Bisceglie-Città di Ciampino 2-1
Il Bisceglie mette la freccia e supera il Trastevere in testa alla classifica del girone H, mentre il Ciampino saluta la serie D e sprofonda in Eccellenza. Al Ventura sblocca le marcature il bomber Montaldi che sugella il vantaggio nerazzurro con un tapin a pochi passi sugli sviluppi di un calcio di punizione. Al 42' Petta segna il raddoppio per il Bisceglie dopo un lancio dalla trequarti di Pistola. Il Ciampino trova il gol dell'inutile 2-1 al 48' con Damiani che piazza un gran diagonale di interno destro.

Cynthia-Manfredonia 0-1
Il Manfredonia batte di misura la Cynthia e fa un balzo in classifica agguantando l'Herculaneum a quota 41 punti. La Cynthia si conferma penultima a quattro punti di distanza dai playout. Partita molto equilibrata nell'arco dei novanta minuti di gioco ma all' 80' arriva la beffa per i padroni di casa: Coccia (subentrato a Gentile nella ripresa) batte Scarsella e segna il definitivo 0-1 per il Manfredonia.

Gelbison-San Severo 2-4
Pioggia di gol al Morra: il San Severo batte la Gelbison 4-2. La Gelbison dice ufficialmente addio ai playoff, mentre il San Severo raggiunge quota 40 punti in classifica. Al 18' apre le marcature De Vivo che raddoppia pochi minuti dopo. Al termine della prima frazione di gioco la Gelbison accorcia le distanze con Maggio, ma ad  inizio ripresa Laboragine segna il tris per il San Severo. I padroni di casa reagiscono e accorciano nuovamente le distanze all'80' con Cappiello. Mette il sigillo alla partita ancora De Vivo nell'ultimo minuto di gioco.

Gravina-Trastevere 1-0
Crolla il Trastevere al Vicino e perde il primato in classifica del girone H. Il big match della 32a giornata si conclude 1-0 in favore del Gravina. Ottimo avvio dei gialloblù che passano in vantaggio al terzo minuto di gioco con Picci. Il Trastevere prova una timida reazione ma non risce a costriure azioni rilevanti. Nella ripresa l'ex capolista tenta il tutto per tutto ma non trova il gol del pareggio.

Madrepietra Daunia-Anzio 2-2
Lo spareggio salvezza tra Madrepietra e Anzio termina 2-2. Allo Stadium passa in vantaggio la Madrepietra con un bel gol di Lupo. Ad inizio ripresa il risultato si ribalta: prima l'Anzio pareggia con Ricci al 48' e poi, lo stesso Ricci, segna il 2-1 per gli ospiti. La squadra di casa reagisce e trova il pareggio al 68' con De Luca. Entrambe le squadre restano in piena zona playout e due giornate del termina del campionato.

Nardò-Potenza 3-0
Tris Nardò contro il Potenza:  i granata festeggiano la certezza dei playoff. Rompe gli equilibri Patierno che, dagli undici metri, porta in vantaggio i padroni di casa. Pochi minuti più tardi Patierno segna il 2-0 e sigla la sua personale doppietta. Nella ripresa il Potenza non riesce ad accorciare le distanze e il Nardò cala il tris al 92' con Corvino. Il Potenza rimane pericolosamente vicino alla zona playout a solo un punto di distanza dall'Anzio tredicesimo.

Nocerina-Agropoli 6-0
La Nocerina asfalta l'Agropoli: 6-0 il risultato finale al San Francesco. Non c'è storia per tutto l'arco dei novanta minuti di gioco: al 33' il bomber Siclari apre le marcature e pochi minuti più tardi lo stesso Siclari segna il 2-0. Prima del termine della prima frazione di gioco De Iulis firma il tris per i Molossi.  Nella ripresa prima Cacace cala il poker, poi al 60' De Iulis sigla il quinto gol del match. Nel finale Milani segna il definitivo 6-0 che archivia il match.

Vultur Rionero-Francavilla 1-1
Termina 1-1 la gara tra Vultur e Francavilla: un punto inutile per entrambe le squadre che rimangono in piena zona playout. Passa in vantaggio la Vultur al 16' con Cristaldi. Nella ripresa il Francavilla attacca in massa e trova il pareggio al 78' con De Marco. Negli ultimi minuti di gioco le squadre si sbilanciano alla ricerca della vittoria ma il risultato finale non cambia.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it