Serie D 2016-17, 32a giornata Girone G: risultati, marcatori e cronaca

2017-04-23 20:28:26
Serie D 2016-17, 32a giornata Girone G: risultati, marcatori e cronaca
Pubblicato il 23 aprile 2017 alle 20:28:26
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

GIRONE G: CRONACHE, RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE LIVE

Foligno-Trestina 0-3 a tavolino

Lanusei-Albalonga 2-2

Succede tutto nel secondo tempo tra Lanusei ed Albalonga: la partita termina 2-2, al vantaggio di Corsetti risponde immediatamente il Lanusei con Kadi, poi i padroni di casa riescono a ribaltare la partita con Papini ma al 72' arriva il 2-2 definitivo dell'Albalonga con Cruz. Ospiti che scendono a -5 dalla zona playoff.

Monterosi-Latte Dolce 3-0
Dilaga il Monterosi in casa contro il Latte Dolce: squadra di casa che mette in discesa l'incontro già nel primo tempo con le reti di Fanasca e Manoni. Monterosi che chiude la partita con il gol del 3-0 all'85' sempre con Manoni. Obiettivo Lega Pro sempre possibile per il Monterosi.

Ostiamare-Nuorese 4-1
Partita pazzesca all'Anco Marzio, la Nuorese in piena lotta playoff perde la testa e crolla 4-1 contro l'Ostiamare. Nel primo tempo l'Ostiamare passa in vantaggio con Vano ma la Nuorese chiude la prima frazione con ben due cartellini rossi; i padroni di casa non si lasciano impietosire e infieriscono nel secondo tempo con la doppietta di Roberti e la rete di Calveri, a nulla serve il gol del parziale 2-1 di Curcio.

Rieti-Muravera 0-0
Risultato incredibile quello tra Rieti e Muravera: la partita termina 0-0 nonostante le numerosissime occasioni dei padroni di casa (anche un rigore fallito da Marcheggiani). Squadra di casa che ora scende a -3 dalla vetta e vede allontanarsi la promozione diretta mentre il Muravera guadagna un punto prezioso e sale a +2 sulla zona retrocessione.

Torres-Flaminia 0-1
Crolla la Torres clamorosamente in casa del Flaminia già salvo: l'incontro termina 0-1 grazie alla rete nel primo tempo di Delgado dal dischetto. Padroni di casa che al momento sarebbero retrocessi anche se il Muravera è ancora raggiungibile.

Arzachena-Avezzano 2-1
Grande vittoria di carattere per l'Arzachena contro l'Avezzano: i padroni di casa passano alla fine del primo tempo grazie alla rete dal dischetto di Branicki ma una grave distrazione di Sbardella (autogol) riporta in partita l'Avezzano. L'incontro si decide all' 64' grazie al 2-1 decisivo di Aiana. Arzachena che resta in testa al campionato con 68 punti.

Città di Castello-Sansepolcro 2-1
Vittoria importantissima per il Città di Castello in casa contro il Sansepolcro: squadra di casa che passa in vantaggio con Eridion Dida al 25' ma viene raggiunta poco dopo dal Sansepolcro grazie alla rete di Bortolussi. La rete decisiva arriva nel secondo tempo con Macagno. Città di Castello che ora raggiunge la Torres e si porta a soli due punti dal Muravera.

L'Aquila-San Teodoro 4-0
Dilaga L'Aquila senza nessun problema contro il San Teodoro: la squadra di casa vince 4-0 grazie alle reti di Esposito, Valenti, Minincleri e Nohman. L'Aquila che riacciuffa la zona playoff mentre il San Teodoro resta in zona playout con 28 punti.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it