Serie D 2016-17, 30a giornata Girone A: risultati, marcatori e cronaca

2017-04-09 18:45:01
Serie D 2016-17, 30a giornata Girone A: risultati, marcatori e cronaca
Pubblicato il 9 aprile 2017 alle 18:45:01
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

GIRONE A: CRONACHE, RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE LIVE

Verbania-Borgosesia 0-3 (sabato)
Il Verbania subisce la forza del Borgosesia: gli uomini di Paolucci, a caccia di punti vista la situazione in classifica che li vede in zona playout con 26 punti, cadono in casa sotto i colpi di Di Lernia (a segno nella prima frazione di gara) e di Vita, che nella ripresa dà spettacolo mettendo a segno una fantastica doppietta. Con questo risultato la compagine allenata da Dionisi vola a 54 punti mettendo pressione alla capolista Cuneo, in vetta con un punto di vantaggio.

Bra-Folgore Caratese 1-1
Succede tutto nel secondo tempo nella partita di metà classifica tra Bra e Folgore. O meglio, i padroni di casa potrebbero passare due volte in vatntaggio nel primo tempo, ma Montante si vede annullare due reti per fuorigioco quantomeno dubbi. Come nella peggiore delle beffe, gli azzurri passano in vantaggio grazie al capocannoniere Simeri, ma i piemontesi trovano l'1-1 grazie a Russo a pochi minuti dal termine della sfida.

Bustese-Cuneo 0-0
Si mantiene in testa alla classifica il Cuneo, ma è un pareggio che fa male quello raccolto contro una coriacea Bustese, che riesce finalmente a togliersi dal penultimo posto in classifica. Uno 0-0 senza troppe emozioni, in cui a deludere sono soprattutto gli ospiti, incapaci di far male alla difesa avversaria. Se i piemontesi dovessero soffrire un altro passo falso la prossima settimana contro la Folgore, la vetta potrebbe avere un nuovo padrone.

Chieri-Varese 0-1
Massimo risultato con il minimo sforzo per il Varese. E che risultato questo 0-1 contro il Chieri, scritto dal gol iniziale di Scapini, sugli sviluppi del primo calcio d'angolo del match. Borgosesia agganciato e terzo posto in classifica, a -2 dal Cuneo che stenta a Busto Garolfo. Chieri ora lontano ben sette punti dalla vetta e fuori dalla zona playoff dopo l'ennesimo risultato negativo del recente periodo.

Casale-Pro Settimo 1-0
Un gol ad un soffio dal fischio finale premia un Casale senza nulla da chiedere ancora alla propria stagione e punisce una Pro Settimo che, invece, crolla al penultimo posto in classifica insieme al Pinerolo. Rete decisiva di Pavesi al 90' e undicesimo successo stagionale per i nerostellati, che mettono in calce la salvezza. Per gli ospiti la situazione si fa complicata e giovedì arriva il Legnano, in una partita da ultima spiaggia.

Gozzano-Inveruno 4-0
Il Gozzano infligge un poker da brividi all'Inveruno e reclama il proprio posto tra le prime della classe in questo finale di stagione. I gialloblù cadono al quinto gradino, mentre i padroni di casa, lanciati dalla doppietta di Testardi, con un gol per tempo, e dai gol di Gulin e Aperi, salgono a -3 dalla zona playoff. Superate Chieri e Pro Sesto, in un 2017 da sogno per gli uomini di Gardano. Gli ospiti dovranno riprendere presto a correre per tornare nei pressi della vetta.

Legnano-Pinerolo 2-1
Il Legnano c'è! Seconda vittoria consecutiva per i lilla e -3 dal penultimo posto, occupato da Pro Settimo e Pinerolo, sconfitto in una partita di importanza capitale per la lotta salvezza. Decide tutto la doppietta di Ianni, con un gol per tempo. Alla prima rete risponde Procida per gli ospiti, incapaci, però, di trovare una contromisura una volta andati ancora sotto nel punteggio al 67'. La storica rincorsa dei lombardi continua, per gli uomini di Nisticò il finale di stagione si preannuncia incandescente.

Pro Sesto-Caronnese 3-4
Una partita da brividi quella tra Pro Sesto e Caronnese. La doppietta di Luca Giudici nel primo tempo indirizza la sfida verso gli ospiti, ma i due gol di Cristofoli, di cui uno su rigore, ristabiliscono la parità. I padroni di casa sognano con il gol di Gobbi, ma un penalty di Corno regala il 3-3 agli uomini di Gaburro. Al minuto '84 la Caronnese decide di prenersi i tre punti e il secondo posto solitario in classifica grazie alla rete decisiva di Mair. Pro Sesto scavalcata dal Gozzano e nuovamente delusa.

Varesina-OltrepoVoghera 0-4
In salvo l'Oltrepovoghera, nei guai la Varesina. Questo il verdetto dopo lo 0-4 senza storia che gli ospiti impongono agli uomini di Spilli, incapaci di opporre resistenza contro gli scatenati avversari. La doppietta di D'Aniello, con un gol dal dischetto, premia da subito i beniamini di Voghera, che nel secondo tempo trovano le reti della gloria definitiva con Zemide e Romano, salendo a +9 sui diretti avversari, prima squadra della zona playout.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it