Serie D 2016-17, 24a giornata Girone E: risultati, marcatori e cronaca

2017-02-19 19:04:25
Serie D 2016-17, 24a giornata Girone E: risultati, marcatori e cronaca
Pubblicato il 19 febbraio 2017 alle 19:04:25
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

GIRONE E: CRONACHE, RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE LIVE

Finale-Grosseto 3-0
Rischiava di saltare la partita tra Finale e Grosseto a causa delle inadempienze della società toscana: invece si gioca e il Finale si dimostra superiore sia nel primo che nel secondo tempo, giocando con determinazione fin dall’avvio e tenendo sempre alta la concentrazione. Dopo aver sbloccato il risultato al 27' con Capra, non si accontenta e giunge il raddoppio al 68' firmato Sogno. Sul finire della partita arriva anche la rete di Anselmo che firma il tris. Il Finale rimane ben saldo a metà classifica, molto vicino alle prime della classe, mentre il Grosseto sprofonda sempre di più a fondo classifica.

Gavorrano-Ghivizzano 3-2
Una partita piena di colpi di scena al Malverisi tra il Gavorrano e il Ghivizzano. Il match parte subito fortissimo e a metà del primo tempo Salvadori sblocca la partita (28') per i minerari: arriva subito la risposta del Ghivizzano grazie al gol di Catanese al 32', mentre allo scadere del primo tempo Brega sigla il gol (40') che permette ai locali di andare negli spogliatoi in vantaggio. Il secondo tempo vede due episodi: al 63' rigore per i biancorossi firmato Zuppardo, mentre al 90' Conti su rigore firma il gol vittoria. Gavorrano sempre più capolista in fuga, ora a +5 sulla Massese; Ghivizzano che rimane anei bassifondi.

Lavagnese-Ligorna 1-1
Il verdetto del match tra Lavagnese e Ligorna è 1-1, dopo una partita molto frizzante e bella da vedere. Nel primo tempo ci sono occasioni da ambo le parti, molti tiri e squadre che si affrontano a viso aperto. Il secondo tempo parte come il primo, ma per sbloccare la partita ci vogliono due episodi: rigore per il Ligorna trasformato da Chiarabini al 56' e pareggio dei bianconeri grazie a Ghiglia al 76' sempre su rigore. Lavagnese che rimane ancorata alla Massese mentre il Ligorna rimane saldo a centro classifica.

Massese-Argentina 1-1
Allo stadio degli Oliveti la partita tra Massese e Argentina finisce 1-1 (sfida molto combattuta). Primo tempo molto acceso che finisce però a reti inviolate, infatti la partita si sblocca nel secondo tempo con l'Argentina che passa in vantaggio grazie a Compagno al 64'. La Massese attacca molto ma per il pareggio ci vuole il calcio di rigore trasformato da Barone al 94'. Massese che con questo pareggio si allontana dal Gavorrano sempre più da solo in vetta, mentre l'Argentina rimane a centro classifica.

Savona-Fezzanese 1-1
Il verdetto dello stadio Bacigalupo è 1-1 tra savonesi e spezzini. Il Savona dopo un’ottima partenza e il meritato gol del vantaggio di Murano al 31', con il passare dei minuti perde grinta e dinamismo: dieci minuti dopo infatti la Fezzanese ristabilisce la parità con il gol di Frateschi al 41'. Il secondo tempo risulta meno interessante del primo, giocato prevalentemente a centrocampo e con pochissime occasioni da rete: nel finale di gara i padroni di casa provano a vincerla, ma senza risultato. Secondo impegno casalingo steccato dal Savona contro una squadra di bassa classifica, ma la terza posizione rimane invariata; punto importante invece per la Fezzanese che rosicchia un punto al Viareggio per la lotta salvezza.

Sporting Recco-Jolly Montemurlo 1-1
Il match tra Sporting Recco e Jolly Montemurlo si apre subito con la sfortunata autorete al 8' del primo tempo di Carlesi, che porta in vantaggio i padroni di casa. Il Jolly però resta sempre in avanti e prova ad agguantare il pareggio concludendo molto in porta (da segnalare un gol annullato): nella ripresa lo Sporting sembra più deciso ma al 62' Papi sbaglia iun calcio di rigore non sfruttando il possibile raddoppio. Così al 90' arriva, dopo vari tentativi in porta, il pareggio del Jolly firmato Cela.

Valdinievole Montecatini-Real Forte Querceta 1-0
Alla Valdinievole Montecatini basta il gol di Frati nel primo tempo per portare a casa i tre punti contro il Real Forte Querceta. Primo tempo molto più interessante del secondo, dove la Valdinievole amministra il vantaggio addormentando la partita. Montecatini che con questa vittoria aggancia proprio il Real in classifica, proprio sotto la zona playoff.

Viareggio-Ponsacco 1-3
Un Gomes scatenato allo stadio Bresciani di Viareggio porta alla vittoria il Ponsacco, dopo una partita quasi a senso unico. Nel primo tempo il Ponsacco domina e Gomes apre subito le marcature al 6', poi raddoppia al 24' con un bel gol. Nella ripresa il Viareggio accorcia le distanze con Marinai e dopo il gol prova ad imporsi anche sul piano del gioco, ma al 72' arriva la rete del definitivo 1-3 con il timbro del solito Gomes: Viareggio che rimane ferma in zona playout, mentre il Ponsacco prova a risalire la classifica.

Unione Sanremo-Sestri Levante 1-1
Il verdetto di Unione Sanremo-Sestri Levante è 1-1: il primo tempo è molto tattico, al 22' però Oneto riesce a sbloccare il  match portando in vantaggio il Sestri. Secondo tempo che comincia come il primo, ma verso la metà della ripresa la squadra di casa riesce a costruire un pò di più ed arriva al gol del pareggio grazie a Cabeccia al 75'. Pareggio che però non accontenta nessuna delle due squadre: all'Unione Sanremo servivano i tre punti per ancorarsi sempre di più alla zona playout mentre al Sestri occorreva la vittoria per agganciare il Ligorna e staccarsi dalla zona playout.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it