Serie D 2016-17, 21a giornata Girone I: risultati, marcatori e cronaca

Pubblicato il 29 gennaio 2017 alle 20:28:01
Categoria: Serie D
Autore: Redazione Datasport.it

GIRONE I: RISULTATI, MARCATORI E CLASSIFICHE LIVE

Frattese-Sancataldese 4-0 (sabato)
E' un poker senza storia a valere il sorpasso della Frattese sulla Sancataldese in classifica. I nerostellati hanno nei radar la zona playoff e ringraziano un eccezionale Longo, a segno con una doppietta. Sono Varchetta e Giacobbe, poi espulso per una leggerezza a centrocampo, a legittimare un 4-0 che fa malissimo alla Sancataldese, risucchiata nel vortice di centro classifica.

Due Torri-Pomigliano 0-3 a tavolino

Gladiator-Gela 0-1

A Santa Maria Capua Vetere finisce 1-0 per il Gela. I biancoazzurri superano i padroni di casa grazie al gol messo a segno al 78' da Candiano. Con questo risultato i ragazzi di Infantino non solo consolidano la quinta posizione, ma si avvicinano al trio composto da Igea Virtus, Rende e Cavese, ora distanti di sole quattro lunghezze. I campani, invece, restano fermi a quota 28 punti.

Sarnese-Palmese 0-1
La Palmese supera 1-0 la Sarnese allo "Squitieri": decide il gol di Bonadio al 17'. Un risultato netto per gli ospiti e che non lascia dubbi: i neroverdi ora fanno sul serio e iniziano a credere al sogno playoff, con 33 punti infatti il quinto posto è distante di sole quattro lunghezze. Situazione sempre più critica per i cilentani, fermi in zona playout con 18 punti.

Roccella-Aversa Normanna 2-2
Roccella-Aversa Normanna
termina sul risultato di 2-2, al termine di un match mozzafiato. Al doppio vantaggio calabrese, in gol con Ficarrotta e Coluccio al 1' e al 34', rispondono nella ripresa Venditti e Ciocia (al 70' e all'87'). Occasione mancata per i padroni di casa, che si portano a 18 punti nella graduatoria, sette in meno rispetto all'Aversa, che può gioire per un finale di partita davvero super.

Sersale-Igea Virtus 1-0
Risultato a sorpresa a Sersale: l'Igea Virtus capolista crolla punita dal gol messo a segno al 5' da Sgueglia (uscito qualche minuto più tardi per un infortunio), bravo a freddare l'estremo difensore ospite con un destro di controbalzo dal limite dell'area di rigore. Nonostante il forcing finale dei siciliani il risultato rimane invariato. un ko inaspettato per i ragazzi di Raffaele (anche se sulla panchina siedeva Pantè), che perdono il primato nel girone. Il Sersale, invece, conquista la prima vittoria stagionale e sale a 8 punti.

Castrovillari-Turris 0-1
La Turris espugna il campo di Castrovillari e porta a casa altri punti preziosi. I corallini partono subito forte e già dopo appena 10' sfiorano il gol con Morella, il cui tiro si stampa sulla traversa. Nella prima frazione la Turris sbaglia anche un calcio di rigore. Tuttavia il gol arriva al minuto 61' con De Girolamo, che batte a rete sugli sviluppi di un calcio d'angolo. La formazione di Torre del Greco sale a 38 punti, mentre i calabresi restano a quota 13.

Cavese-Rende 2-2
Finisce 2-2 il big match tra Cavese e Rende. All'8' i cavesi sono già in vantaggio con Gabrielloni. Nella ripresa il Rende riapre la partita con Goretta (al 53'), ma passano appena  otto minuti e Celiento riporta in avanti la formazione di casa. I cosentini non ci stanno e pochi minuti dopo riacciuffano il pari con Goretta, autore di una doppietta. Entrambe le compagini salgono a quota 41 punti.

Gragnano-Sicula Leonzio 0-3
Tutto facile per la Sicula Leonzio, che a Gragnano rifila un tris alla malcapitata formazione di casa. Gli ospiti mettono subito le cose in chiaro ai minuti 21' e 30', con Ricciardo e D'Amico. Nella ripresa è Varsi a sfiorare il gol su un ottimo suggerimento di Santaniello. La rete del definitivo 3-0 arriva al 93' con Ricciardo. La Frattese resta a quota 30, mentre ka Leonzio vola in testa a quota 43, scavalcando l'Igea Virtus.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it