Serie B: Vicenza-Spezia 0-3, gol e highlights. Video

2016-04-24 00:01:19
Pubblicato il 24 aprile 2016 alle 00:01:19
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Lo Spezia mantiene la propria imbattibilità esterna in questo 2016. La squadra di Di Carlo espugna il Menti con un perentorio 0-3. Gli aquilotti chiudono il primo tempo in doppio vantaggio grazie ai primi gol in B dei centrocampisti Errasti e Canadjija. Nella ripresa i biancorossi hanno un accenno di reazione ma il gol al 72' di Acampora chiude i conti e ferma a cinque le gare senza sconfitte dei padroni di casa. Con questo successo la squadra di Di Carlo sale a quota 61 e inguaia i veneti fermi a 42 punti e ancora lontani dalla salvezza.     

Nelle prime fasi il match vive sul sottile filo dell'equilibrio, ma alla prima occasione lo Spezia passa: angolo di Situm, sponda di Calaiò, Errasti anticipa Benussi e porta avanti i suoi. Al 15' Piccolo sfiora l'immediato raddoppio ma il suo mancino volante termina di poco fuori. Il Vicenza cresce a metà tempo: Galano rifinisce per Vita che centra per l'accorrente Brighenti, ma la conclusione di prima intenzione del terzino biancorosso sfila a pochi centimetri dal palo. La squadra di Lerda non riesce a pungere oltre e lo Spezia torna a macinare gioco e palle gol. Al 26' Situm sporca i guantoni a Benussi con un destro a giro e dieci minuti più tardi ecco il raddoppio: Sciaudone serve in piena area Canadjija che di sinistro trafigge inesorabilmente Benussi per lo 0-2 ligure.  

Nella ripresa i biancorossi ci provano ma faticano enormemente a creare occasioni da rete dalle parti di Chichizola. Ne viene fuori una ripresa soporifera. Al 59' Vita ha sulla testa il pallone per dare una svolta al match, ma la sua deviazione lambisce il palo esterno e termina fuori. Lo Spezia amministra e sfiora il terzo gol con Calaiò che manda fuori un bell'invito di Migliore. A chiudere la tenzone ci pensa così Acampora che al 72' scaglia un missile angolatissimo sul quale Benussi non può nulla. Gli spezzini allungano così a otto le gare senza sconfitte lontano dal Picco e mantengono il sesto posto senza dover attendere le gare di domani. Nella prossima giornata lo Spezia sarà impegnato ancora in trasferta sul campo del Latina, mentre il Vicenza sfiderà il Brescia al Rigamonti.