Serie B, via ai playoff con un VAR potenziato

Pubblicato il 3 agosto 2020 alle 18:30:02
Categoria: Serie B
Autore: Matteo Pifferi

Il campionato di Serie B è finito ma non la stagione della cadetteria perché sono previste ancora 8 partite che dovranno decidere il nome della terza promossa in A e della quarta retrocessa in C. Con una novità: ci sarà una VAR potenziato

Attraverso una nota pubblicata sul sito della Serie B, si rende noto l'utilizzo di un VAR ancora più potente per playoff e playout, pronti ad iniziare domani con la sfida tra Chievo Verona ed Empoli al Bentegodi. La Serie BKT si conferma campionato dell’innovazione e della sperimentazione a servizio del sistema calcio italiano. Il Var, presente da domani in tutte le gare dei playoff e dei playout 2019/2020, porta con sé infatti un’importante novità tecnologica sui sistemi di comunicazione fra arbitro, assistenti, IV uomo e sala Var.

Dal preliminare tra Chievo Verona ed Empoli e per le otto partite della post season saranno in uso i nuovi sistemi Vokkero “Élite” rispetto ai Vokkero “Squadra” in dotazione attuale agli arbitri. Il progetto voluto dal responsabile del Project leader Var della Lega B Filippo Merchiori e dai designatori della Can A e della Can B Nicola Rizzoli ed Emidio Morganti, e fortemente sostenuto dalla Lega B con il presidente Mauro Balata, sempre attento all’innovazione volta a un miglioramento delle condizioni e quindi della qualità di gioco, faciliterà la comunicazione in campo fra le varie componenti arbitrali grazie a una maggiore limpidità del segnale, capace di filtrare i rumori e le interferenze esterne portando la qualità del messaggio ai massimi livelli. La tecnologia è già stata testata lo scorso 21 luglio al Meazza di San Siro, quando Merchiori, i responsabili dell’azienda francese Vokkero, di Hawk Eye, technology provider per la Lega B del Var, e alcuni membri della Can A hanno valutato la sicurezza del sistema e l’affidabilità del servizio a stadio vuoto. Insomma, non si vuole lasciare nulla al caso per evitare errori che potrebbero condizionare ancor di più una stagione già di per sé poco tradizionale per una serie di vicissitudini note. La Serie B non si ferma, anzi rilancia e si rilancia con l'ausilio del VAR potenziato. Nella speranza di far filare tutto liscio per emettere gli ultimi verdetti della stagione.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it