Serie B: Verona travolto, ora il Frosinone fa paura

2016-11-14 20:10:55
Serie B: Verona travolto, ora il Frosinone fa paura
Pubblicato il 14 novembre 2016 alle 20:10:55
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

E' stata la giornata del grande tonfo. Nel 14esimo turno di Serie B, il Verona di Pecchia, dopo 10 risultati utili consecutivi (di cui 8 vittorie), si sfalda in casa contro il Novara: al Bentegodi finisce con un clamoroso 0-4, col migliore attacco del campionato tenuto a digiuno e l'ormai ex seconda miglior difesa trafitta da Casarini, Viola, Faragò e Galabinov. Un risultato a sorpresa, che fa felice il Frosinone: i ciociari battono 3-1 l'Ascoli con la doppietta di Soddimo e sigillo di Ciofani, balzando a -3 dalla capolista Hellas grazie al sesto successo nelle ultime sei partite.

Si preannuncia una corsa a due, visto che le altre pretendenti faticano parecchio. Il Cittadella, dopo il super avvio di campionato, si conferma discontinuo e cade 1-0 sul campo della sorpresa Benevento, decisiva la rete di Ceravolo. I campani dividono il quarto posto con un'altra matricola, la Spal, vittorioso 3-2 in rimonta nell'anticipo col Brescia: il trascinatore è Finotto con una doppietta. Solo un pari per Entella e Perugia, a braccetto al sesto posto: i liguri fanno 0-0 con la Pro Vercelli, mentre il Grifone non va oltre l'1-1 contro il fanalino Trapani.

Manca per la terza volta consecutiva il successo il Carpi, fermato 1-1 in casa dall'Avellino: al rigore di Ardemagni risponde il solito Lasagna. Nei quartieri bassi della classifica, prima vittoria per il Cesena della gestione Camplone: 2-0 sul Pisa di Gattuso grazie alla doppietta di Rodriguez. La Salernitana si aggiudica l'altra sfida salvezza con la Ternana, 4-2 dopo che gli umbri erano andati sul doppio vantaggio, mentre il Latina fa il colpaccio a Vicenza, 0-1 in virtù del rigore di Corvia. Nel posticipo, pareggio beffa per il Bari: 1-1 con lo Spezia, dopo la rete di Brienza arriva il clamoroso autogol di Fedele.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it