Serie B: il Verona si rialza, Bari battuto di misura

2016-11-27 20:11:57
Serie B: il Verona si rialza, Bari battuto di misura
Pubblicato il 27 novembre 2016 alle 20:11:57
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Il Verona ritrova la rotta. Nel posticipo domenicale della sedicesima giornata di Serie B, l'Hellas batte 1-0 il Bari e cancella così le due clamorose goleade incassate con Novara e Cittadella, tornando da sola al primo posto a +2 sul Frosinone, fermato sul pareggio dalla Ternana. Al Bentegodi gli scaligeri soffrono ma trovano la rete della vittoria al minuto 82 con un acuto del solito Pazzini; tante le occasioni fallite dai pugliesi.

In un Bentegodi voglioso di rivincita, la prima buona chance è per il Verona con un bolide di Souprayen al 10' che Micai respinge con un colpo di reni. Al 36' ancora Hellas con un erroraccio di Furlan che spiana la strada a Luppi: la conclusione però è sballata. Il primo tempo del Bari è firmato Romizi: l'attaccante dei pugliesi ci prova al 20' con un tiro che esce di poco, poi al 45' sbaglia una sorta di rigore in movimento spedendo la palla diretta in curva. Nella ripresa la pressione degli ospiti aumenta ma De Luca, solo contro Nicolas al minuto 50, decide di non servire il compagno e sbaglia clamorosamente. L'Hellas reagisce: prima (55') Valoti spara da buona posizione sui piedi di Micai, poi  (74') il guardalinee annulla a Luppi la rete per netta posizione di offside, infine (82') Pazzini trova la sua tredicesima rete sfruttando sul secondo palo la spizzata di Valoti sul corner di Romulo. Esultanza rabbiosa del Verona, i suoi tifosi possono tornare a far festa.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it