Serie B: Varese sprecone, con il Crotone è 1-1

2011-03-01 23:04:28
Pubblicato il 1 marzo 2011 alle 23:04:28
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

A Varese arriva un Crotone in cerca di punti per raggiungere il prima possibile la zona salvezza. I lombardi sono reduci dalla trasferrta di Novara (1-1) e vogliono i tre punti per riprendere loro marcia. Sannino schiera Neto Pereira e Carrozza davanti con Corti che arretra sulla linea difensiva. I calabresi rispondono con Djuric unica punta con De Giorgio, Russotto e Mazzotta in appoggio.

Parte subito forte il Varese che dopo soli 5 minuti trova il vantaggio con Pesoli che stacca benissimo su calcio d'angolo e batte Belec. Il Crotone sembra scosso e fatica ad imbastire azioni d'attacco anche grazie al grande pressing dei padroni di casa e perde dopo pochissimi minuti Mazzotta per infortunio. All'8' sono ancora i biancorossi a rendersi pericolosi con una bella percussione di Neto Pereira che dopo uno slalom tra i difensori avversari salta Belec ma da posizione defilata trova solo l'esterno della rete. Le occasioni per il Varese si susseguono a ripetizione: al 21' Belec è bravo a rispondere a Dos Santos ancora su calcio d'angolo, pochi minuti dopo Carrozza calcia sul portiere calabrese invece di servire Concas solo in mezzo all'area. Dopo 25 minuti si vede anche il Crotone con due conclusioni dalla distanza in pochi minuti che non impensieriscono Zappino. Nel finale di tempo però arriva la beffa per un Varese che ha sprecato troppo: bella discesa di De Giorgio sulla destra, palla sulla quale stacca con un perfetto terzo tempo Caetano che batte Zappino. Si chiude così sul punteggio di 1-1 il primo tempo.

La ripresa non vede Zappino che deve lasciare il campo a Moreau per un problema al ginocchio. Il Varese si butta subito in avanti alla ricerca del nuovo vantaggio con il solito Neto Pereira molto vivace. Il brasiliano scambia bene con Carrozza ma le sue conclusioni sono spesso imprecise, Sannino prova ad inserire Pinto per uno spento Tripoli. La partita però non si sblocca il Crotone prende coraggio e inizia a gestire meglio il possesso palla non riuscendo comunque mai a rendersi veramente pericoloso e affidandosi troppo spesso a conclusioni da fuori imprecise. Il finale dice ancora Varese che attacca però con la forza dell'orgoglio e perde di lucidità. Si arriva così al 90'. Finisce 1-1 con un Varese sprecone nel primo tempo che non riesce a ritrovarsi nella ripresa. Crotone che rischia di crollare nella prima mezzora si arrocca bene e porta a casa un punto su un campo difficile.