Serie B, Varese-Carpi: formazioni, diretta, pagelle. Live

2015-01-24 17:00:31
Serie B, Varese-Carpi: formazioni, diretta, pagelle. Live
Pubblicato il 24 gennaio 2015 alle 17:00:31
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Varese-Carpi: cronaca, pagelle e tabellino

Il Carpi si lascia prontamente alle spalle lo scivolone interno con il Livorno andando a imporsi a Masnago sul Varese per 1-0. La sofferta affermazione esterna, sancita da una rete di Mbakogu al 24’, consente alla capolista della Serie B di mantenere inalterato il distacco di 6 punti in classifica dal Bologna, vittorioso a Chiavari contro la Virtus Entella. Una ripresa gagliarda non basta al Varese per evitare il secondo ko stagionale davanti al proprio pubblico che fa scivolare la compagine lombarda al penultimo posto in classifica in coabitazione con il Cittadella.

Stefano Bettinelli fronteggia le assenze di Simic, Tamas, Cristiano e Culina proponendo un 4-4-2 che in attacco può contare su Neto Pereira e Miracoli. Sul fronte opposto Fabrizio Castori (sostituito in panchina da Giandomenico Costi in quanto squalificato) deve fare a meno di Dossena, Romagnoli e Mbaye. Il Carpi si dispone con un 4-4-1-1 che in fase offensiva prevede Lollo a sostegno di Mbakogu unica punta.

La gara non riserva emozioni sino al 24’ quando un’incomprensione difensiva consente a Letizia di guadagnare il fondo e servire a Mbakogu un pallone solo da sospingere in rete. Il vantaggio galvanizza il Carpi che si rende pericoloso al 29’ con una potente conclusione dalla distanza di Porcari respinta da Perucchini e al 33’ con una battuta alta da favorevole posizione di Lollo su assist di Letizia. Il Varese si fa vedere in avanti solo al 39’: Zecchin impegna Gabriel con una conclusione di sinistro dal limite dell’area.

Alla ripresa del gioco i padroni di casa vanno vicini al pareggio con un’incornata alta di Miracoli su cross di Luoni. Il Varese è particolarmente sfortunato al 65’: un colpo di testa di Borghese, sugli sviluppi di un corner di Zecchin, s’infrange prima sulla traversa e successivamente sul palo. Il Carpi subisce l’iniziativa del complesso di Bettinelli. Rea, a cavallo del 73’, non riesce a dare potenza e precisione a due sue conclusioni da distanza ravvicinata favorendo gli interventi di un attento Gabriel. Le speranze del Varese di pervenire all’1-1 si spengono in fase di recupero su una conclusione a fil di palo di Lupoli.

Varese che rimane al penultimo posto a quota 23 punti: gli uomini di Bettinelli nel prossimo turno affronteranno al Biondi il Lanciano. Il Carpi sale a quota 46 punti, con il Crotone che fra sette giorni farà visita ai falconi.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it