Serie B: tris Frosinone, cade la Salernitana

2017-05-01 23:44:55
Pubblicato il 1 maggio 2017 alle 23:44:55
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Il Frosinone stende 3-1 all'Arechi la Salernitana con gol di Mazzotta, rigore (dubbio) di Ciofani e autorete di Bittante e si riporta a -1 dal secondo posto del Verona. Inutile il penalty di Coda per i granata, in 9 dopo i rossi a Minala e Vitale. 
 
All'8' il Frosinone passa in vantaggio con un tocco ravvicinato di Mazzotta su passaggio di Dionisi. Bardi salva subito dopo il risultato respingendo il tentativo di Sprocati. Sei minuti più tardi i ciociari raddoppiano con una sfortunata autorete di Bittante che mette dentro nella sua porta il pallone su cross di Mazzotta. La svolta definitiva del match arriva in pieno recupero con l'arbitro Pasqua che prima espelle per doppia ammonizione Minala, reo di un fallo su Maiello e di vibranti proteste, e poi concede un rigore dubbio al Frosinone per sospetto fallo di Tuia su Ciofani. Dal dischetto va lo stesso numero 9 ciociaro che non sbaglia. Si va così negli spogliatoi con gli ospiti avanti 3-0 tra i fischi di tutto l'Arechi.
 
Nella ripresa il Frosinone gestisce l'ampio vantaggio ma rischia comunque di subire la rete dell'1-3 all'81' quando Donnarumma spedisce incredibilmente la sfera a lato di testa sul cross di Coda. All'86' la squadra di Bollini resta addirittura in 9 uomini per l'espulsione di Vitale che, già ammonito, rifila una manata a Mokulu. All'89' viene concesso un rigore anche ai padroni di casa per una spinta di Gori su Ronaldo: dal dischetto va Coda che spiazza Bardi. Il Frosinone non si scompone e porta comunque a casa una vittoria importante che gli permette di consolidare la terza posizione con 68 punti, uno in meno del Verona e 8 in più sul Perugia. La Salernitana resta decima a quota 51 e i playoff sono ora distanti 4 lunghezze.