Serie B: Trapani-Pescara 0-3, gol e highlights. Video

2015-10-17 18:00:19
Serie B: Trapani-Pescara 0-3, gol e highlights. Video
Pubblicato il 17 ottobre 2015 alle 18:00:19
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Trapani-Pescara: cronaca, pagelle e tabellino

Guarda tutti i gol e gli highlights di Serie B

Nell’ottava giornata di Serie B il Pescara di Oddo vince 3-0 contro il Trapani al Provinciale. Vanno a segno Lapadula e Benali nella prima frazione e Caprari nel secondo tempo. Con questo successo gli abruzzesi salgono a quota 12 in classifica, a una sola lunghezza di distanza dalla formazione di Cosmi. I granata perdono l'imbattibilità in campionato ed escono sconfitti in una gara casalinga dopo 9 mesi. L’ultimo ko interno risaliva al 17 gennaio proprio contro il Pescara.

La partenza del match è incandescente. Al 3’ Citro di sinistro impegna Fiorillo, costretto alla deviazione in angolo. Al 5’ gli ospiti passano in vantaggio: al termine di una splendida azione manovrata Benali serve Lapadula che insacca da due passi. I padroni di casa rispondono con un colpo di testa sul fondo di Sparacello, servito da Rizzato. Al 20’ ci prova Eramo: destro piazzato e pronta respinta dell’estremo difensore abruzzese. I granata insistono ma gli ospiti sono sempre pericolosi grazie al trio offensivo Benali-Caprari-Lapadula, in grandissimo spolvero. Serve però un regalo di Perticone per arrivare al raddoppio. Al 28’ il terzino si fa infatti rubare palla da Caprari che mette subito in mezzo: Nicolas esce malamente e viene battuto dal destro sporcato di Benali su invito di Lapadula. Il numero 10 ricambia così il precedente ‘favore’. L’undici di Cosmi non si arrende e attacca in maniera veemente: protagonista Scozzarella, autore di due conclusioni insidiose inframmezzate da uno stacco aereo di Citro fuori di poco.   

A inizio ripresa, al 52’, i biancazzurri chiudono i conti: Caprari supera di sinistro Nicolas sul primo palo concludendo nel migliore dei modi un contropiede portato avanti da Lapadula.Cosmi, forse pensando già alla sfida con il Cagliari, richiama in panchina Citro e Rizzato, e getta nella mischia Basso e Montalto. I siciliani, nonostante il pesante passivo, attaccano con orgoglio e Scozzarella va vicino al gol della bandiera con due pregevoli punizioni. Allo stesso tempo i siciliani si espongono alle azioni di rimessa dei rivali: Verre spreca dopo aver evitato Nicolas mentre Forte prima spara alto da due passi e in seguito colpisce il palo. Per il volenteroso Trapani lo 0-4 sarebbe stato onestamente troppo.

Nel prossimo turno i granata andranno a Cagliari (sabato 24 alle 15) e il Pescara ospiterà la Pro Vercelli (venerdì 23 alle ore 19).

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it