Serie B: Trapani-Bari 1-0, gol e highlights. Video

2015-12-27 18:00:12
Pubblicato il 27 dicembre 2015 alle 18:00:12
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Nella 21esima giornata di Serie B, il Trapani si impone 1-0 sul Bari e ritrova la vittoria dopo quattro giornate. Decide il match un colpo di testa di Fazio al 59'. I granata chiudono così il girone di andata con 29 punti in classifica, mentre i Galletti, alla terza sconfitta consecutiva, restano a quota 35.
 
Il primo tempo a reti inviolate, con un solo tiro in porta, rispecchia il sostanziale equilibrio e il poco spettacolo andato in scena al Provinciale. L'unico brivido per i padroni di casa arriva al 27'. Sugli sviluppi di un corner, con la porta sguarnita, Di Cesare, in posizione defilata, crossa al centro, ma Pagliarulo interviene di testa e devia con freddezza in calcio d'angolo. Il Bari è sbilanciato in avanti e la risposta del Trapani è immediata: Rizzato si invola sulla fascia sinistra e cerca in area Eramo, la cui incornata viene respinta in spaccata da Gemiti. I ragazzi di Nicola dominano il campo per possesso palla, ma entrambi i portieri rientrano negli spogliatoi con i guantoni praticamente immacolati.
 
Nella ripresa si fa notare subito Sansone con un tiro dalla distanza, ma sono i padroni di casa a infiammare la partita, portandosi con tutta la squadra, portiere escluso, nelle metà campo avversaria. Al 58' arriva l'occasione da gol più concreta: cross dalla destra di Rizzato, Nadarevic taglia l'area di rigore e di testa indirizza il pallone sul palo più lontano, ma Guarna si supera deviando in corner. Proprio sul calcio d'angolo, il Trapani trova la rete dell'1-0, con Fazio che stacca di testa libero da ogni marcatura e insacca. Per l'ex Ternana si tratta della prima rete con la maglia granata. La reazione del Bari non arriva, nonostante Nicola al 75' inserisca Petropoulos per Gemiti, passando alla difesa a tre. Al 76' sono ancora i siciliani a rendersi pericolosi e sfiorare il vantaggio, ma Montalto, da posizione ravvicinata, centra in pieno il portiere. L'ultimo brivido della partita, che potrebbe valere il pareggio, lo regala Sansone su una punizione dai 20 metri, ma l'intervento in tuffo di Nicolas salva il risultato.
 
Nel prossimo turno, nonché prima giornata di ritorno, il Trapani giocherà al Liberati con la Ternana, reduce da una sconfitta e due pareggi. I ragazzi di Nicola, oggi alla sua 200esima panchina da professionista, incontreranno fuori casa lo Spezia, che ha interrotto con l'Ascoli una serie di cinque risultati utili consecutivi.