Fiorentina: Mutu “Darò battaglia per il reintegro”

2011-01-08 18:30:39
Pubblicato il 8 gennaio 2011 alle 18:30:39
Categoria: Calciomercato
Autore: Redazione Datasport.it

Adrian Mutu non vuol dire addio facilmente alla Fiorentina. Nonostante la rottura sia netta, l’attaccante starebbe cercando tutti gli appigli possibili, come dichiara lui stesso al sito romeno prosport.ro.

Farò una battaglia per essere reintegrato perché ho bisogno di sapere se continuerò a giocare nella Fiorentina oppure no. La mia prima opzione resta la squadra viola, se non sarà possibile cercheremo altre soluzioni”, spiega Mutu.

La Fiorentina mi aveva detto che dovevo andare via e che potevo farlo gratuitamente, era una decisione loro, non mia – ha aggiunto l’attaccante messo fuori rosa dal club viola per inadempimento - Giovanni Becali mi aveva trovato un paio di squadre, ma quando lo ha comunicato ai dirigenti viola loro hanno risposto che per andare in Italia volevano dei soldi”.

Intanto il manager del giocatore, che nella conferenza stampa tenuta a ieri a Firenze ha attaccato la Fiorentina (da cui è  stato poi querelato) ha rivelato a Gsp Tv che sulle tracce del giocare ci sarebbero i bianconeri di Delneri. “La Juventus mi ha chiesto Mutu ma la società che resta più vicina ad Adrian è il Cesena. Mutu ha 32 anni, firmerà un contratto per la vita. Se la Fiorentina ha qualcosa da comunicargli lo dicano a noi o ai nostri avvocati”.