Serie B, Ternana-Trapani 1-0: Gondo beffa i siciliani al 91'

2016-01-16 17:20:02
Pubblicato il 16 gennaio 2016 alle 17:20:02
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Nella 22esima giornata di Serie B, la prima di ritorno, la Ternana batte 1-0 il Trapani al Liberati grazie al gol realizzato da Gondo al 91' sugli sviluppi di un calcio di punizione a due in area. Grazie a questo successo gli umbri salgono in classifica a quota 27, a due punti di distanza dai granata che continuano il digiuno in trasferta. L'ultimo successo lontano da casa ottenuto dagli uomini di Cosmi risale infatti all'11 ottobre. 
 
Partenza veemente della Ternana che sfiora il vantaggio già al 2'. Furlan mette in mezzo dalla sinistra e Nicolas è miracoloso nel respingere il colpo di testa di Janse. La risposta degli ospiti è affidata a Fazio: il difensore non inquadra la porta su corner di Scozzarella. Più rischioso per Mazzoni l'intervento impreciso di Vitale: Torregrossa non riesce a controllare e grazia il portiere avversario. I padroni di casa, scampato il pericolo, continuano a proporsi in avanti: Furlan, servito splendidamente da Coppola, calcia a lato da posizione favorevole. Ma i siciliani non si limitano a guardare e al 22' Eramo al termine di una buona incursione conclude alle stelle. Tre minuti più tardi sugli sviluppi di un angolo Nicolas è ancora attento sul destro di Gonzalez. Il ritmo quindi si abbassa anche a causa del forte vento che cambia in continuazione la traiettoria dei palloni, e solo nel finale di frazione la gara regala nuove emozioni. Meccariello spreca su punizione di Falletti mentre sul fronte opposto Coronado si incunea in area avversaria ma non trova nessun compagno pronto al tap-in vincente.   
 
Nella ripresa l'undici di Breda prova a fare la partita senza riuscire tuttavia a creare occasioni: i granata chiudono infatti tutti gli spazi e alle Fere non resta che tirare da fuori. Meccariello non spaventa Nicolas e il destro, deviato, di Coppola finisce sopra la traversa. I siciliani giocando di rimessa sfiorando il colpaccio al 63' quando Torregrossa temporeggia invece di tirare vanificando l'azione dei compagni. Coronado invece, dopo un ottimo dribbling, impegna Mazzoni. La partita sembra ormai destinata a terminare 0-0 trascinandosi stancamente fino al 90'. Ma quasi allio sacadere un colpo di scena stravolge il 'copione'. In un contrasto in mezzo al campo interviene Cavagna e il pallone finisce a Nicolas che lo raccoglie con le mani: per l'arbitro Manganiello si tratta di retropassaggio e viene decretato calcio di punizione a due. Sulla ribattuta della barriera Gondo, entrato al posto di Avenatti, è il più lesto a ribadire in rete di testa facendo così esplodere il Liberati. Nel prossimo turno la Ternana andrà a Cagliari e il Trapani ospiterà il Latina