Serie B, Ternana-Modena 2-1: Janse e Furlan piegano i canarini

2016-01-30 17:15:54
Pubblicato il 30 gennaio 2016 alle 17:15:54
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Nella 24esima giornata di Serie B la Ternana batte 2-1 il Modena al Libero Liberati grazie ai gol firmati da Janse al 33' e Furlan al 58'. Di Stanco il momentaneo pari degli emiliani, in 10 dal 12' per l'espulsione del portiere Provedel per fallo da ultimo uomo. Grazie a questo importante successo la squadra di Breda sale a quota 30 punti, allontanandosi dalle zone calde della graduatoria, mentre quella di Crespo resta ferma a 25.

Passano solo 40 secondi di gioco e la Ternana si rende insidiosa: Falletti lascia partire da fuori un gran destro che sfiora il palo. La risposta degli ospiti è affidata a Stanco. La punta, su invito di Rubin, conclude a lato da ottima posizione. L'incandescente avvio culmina al minuto 12 quando Provedel fuori dall'area di rigore stende Furlan lanciato a rete: il portiere viene espulso per fallo da ultimo uomo. Paradossalmente, da questo momento in avanti, la formazione di Breda fatica a trovare spazi mentre i canarini, ben disposti in campo, non si limitano a difendere ma provano anche a offendere. Stanco di testa spedisce fuori su cross di Calapai. Al 33' però la retroguardia emiliana si lascia sorprendere consentendo ad Avenatti di servire Janse: l’olandese da due passi non sbaglia e trafigge Manfredini (subentrato a Nardini). Il vantaggio dura poco. Al 38' Luppi fa fuori Zanon e mette in mezzo per Stanco che brucia sul tempo Mecccariello e con uno splendido stacco aereo supera Mazzoni. Il numero 31 si rende nuovamente protagonista girando di sinistro: la conclusione è imprecisa.

Nella ripresa la Ternana preme sull'acceleratore e vede premiati i suoi sforzi al 58'. Furlan sfrutta al meglio il traversone di Zanon anticipando Gozzi e siglando di testa il 2-1. La reazione degli ospiti si esaurisce con un tentativo dell'indomabile Stanco. Poi è monologo rossoverde. Il nuovo entrato Belloni spreca di sinistro un invitante assist di Falletti e in seguito mette i brividi a Manfredini (potente destro da fuori). Il Modena non ha la forza  per uscire dalla sua metà campo e subisce senza sosta o quasi l’iniziativa degli avversari. Belloni va vicino al 3-1 in maniera rocambolesca e Falletti manca di poco l’eurogol (splendido destro a giro). Non succede più nulla fino al fischio finale. L’undici di Breda può così esultare per 3 punti d’oro. Per gli emiliani continua la maledizione in trasferta: la vittoria lontano dalle mura amiche manca addirittura dal 3 marzo 2015 (1-0 a Brescia) e ora la situazione in classifica è davvero complicata.

Nel prossimo turno la Ternana giocherà a Livorno e il Modena ospiterà il Cesena.