Serie B: lo Spezia respira, il Grosseto affonda

2013-04-06 17:15:45
Pubblicato il 6 aprile 2013 alle 17:15:45
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Rivivi le emozioni di Spezia-Grosseto: cronaca, pagelle e tabellino

Lo Spezia supera 2-1 in casa il Grosseto. Al Picco succede tutto nella ripresa: le reti liguri portano le firme di Goian e Di Gennaro, nel finale a segno Delvecchio su rigore per i biancorossi.
 
Cagni cerca punti pesanti dopo il successo pre-pasquale di Crotone: torna la difesa a tre, Lollo e Musacci sostituiscono gli squalificati Bovo e Porcari a centrocampo, in attacco c'è il tandem Antenucci-Sansovini. Nel Grosseto che vuole onorare la categoria e attende solo la matematica retrocessione in Lega Pro, Moriero conferma il 4-4-2 con Lupoli terminale offensivo al fianco di Gimenez: Brugman la novità al posto di Mancino. Dopo l'avvio lampo dei biancorossi, lo Spezia colleziona le migliori occasioni al 10', subito dopo una rete annullata a Sansovini per fuorigioco: sull'azione successiva Antenucci dal limite in girata colpisce la traversa, sulla respinta Goian in rovesciata impegna Lanni che risponde d'istinto. Al 19' Antenucci da solo davanti al portiere sul cross dalla destra di Sammarco calcia incredibilmente a lato. Sul fronte opposto un minuto più tardi Lupoli in area salta Goian che sembra atterrarlo: Iacobucci non decreta nè rigore nè l'ammonizione per simulazione. Al 22' ancora ospiti vicini al vantaggio con Delvecchio che calcia addosso a Iacobucci nell'area piccola sugli sviluppi di un corner. Nella seconda parte di frazione il match si incattivisce: il Grosseto ci prova con Lupoli e Brugman che dalla distanza chiama Iacobucci alla risposta. Al 40' diagonale di Musacci sul fondo.
 
La ripresa è meno scoppiettante del primo tempo ma si apre col vantaggio dello Spezia: al 54' sugli viluppi di un corner Goian si trova a tu per tu con Lanni e insacca sotto la traversa per l'1-0 ligure. La risposta dei biancorossi è una girata di Lupoli sul fondo tre minuti più tardi. Al 60' Antenucci spreca da buona posizione l'occasione per il raddoppio. La formazione di Moriero non molla ma non crea importanti palle gol che impensieriscano Iacobucci. All'81' Mancino calcia a lato da buona posizione, nel finale succede di tutto: all'88' Di Gennaro sembra chiudere la partita segnando il 2-0 con un mancino dalla distanza che s'infila all'incrocio dei pali, allo scadere Delvecchio realizza la rete biancorossa non sbagliando il penalty concesso da Ostinelli per l'atterramento di Mancino da parte di Romagnoli.

Finisce 2-1: seconda vittoria consecutiva per la formazione di Cagni, che trova i tre punti in casa dopo due mesi di astinenza. Lo Spezia esce dalla zona playout, conservando due punti di margine su Bari e Ascoli. Per il Grosseto una prestazione di carattere nonostante la situazione compromessa.