Serie B: Sforzini gol, il Grosseto aggancia il Pescara

2011-03-12 17:31:41
Pubblicato il 12 marzo 2011 alle 17:31:41
Categoria: Notizie di attualità
Autore: Redazione Datasport.it

Come all'andata, Grosseto e Pescara regalano una partita ricca di gol, ma stavolta sono i toscani a vincere, e i tre punti valgono l'aggancio in classifica proprio a danno degli abruzzesi.

Ospiti in gol al primo assalto: Sansovini crossa dal fondo, Stoian tutto solo davanti alla porta, può segnare di testa il suo primo gol in campionato. Dopo appena 2' è 1-0 per il Pescara. Il Grosseto  fatica a reagire, e succede poco, a parte un paio di tiri fuori di Immobile al 19' e al 21', fino al 26', quando i padroni di casa trovano il pari: corner basso di Tachtsidis, la palla taglia in due l'area e arriva ad Alfageme che segna da due passi: 1-1. La partita sembra addormentarsi, ma il finale di primo tempo riserva ancora un paio di emozioni: al 38' Pinna respinge maldestramente un cross basso di Tachtsidis e Turati può realizzare di testa il 2-1 per il Grosseto. Prima del riposo, però, il Pescara riequilibra il punteggio: corner di Bonanni, Olivi sfiora di testa il pallone che arriva a Sansovini: incornata sotto porta, e al 45' è 2-2.

La ripresa è agonisticamente valida, ma di occasioni se ne vedono poche, concentrate nell'ultimo quarto d'ora. Al 61' Immobile controlla bene il pallone in area, ma calcia sull'esterno della rete. Al 78' Grosseto due volte vicino al gol, ma Pinna salva miracolosamente prima su Sforzini, poi su Crimi. All'82' arriva la rete che decide la partita, anche questa sugli sviluppi di un corner: Mora calcia dalla bandierina e Sforzini, con un grande stacco di testa, mette il pallone in rete il 3-2 per il Grosseto. Finale confuso e nervoso, il Pescara si getta disordinatamente in avanti, al 91' Sansovini sfiora il palo con un rasoterra leggermente deviato da un difensore, ma è l'ultimo sussulto: i toscani difendono fino al triplice fischio finale il vantaggio.