Serie B - Empoli in testa, trionfa il Cittadella, cadono Lecce e Monza

2020-12-20 12:15:34
Serie B - Empoli in testa, trionfa il Cittadella, cadono Lecce e Monza
Pubblicato il 20 dicembre 2020 alle 12:15:34
Categoria: Serie B
Autore:

Tanti pareggi nella zona nobile con l’Empoli in testa, trionfa il Cittadella, cadono Lecce e Monza.

La giornata numero tredici del campionato di Serie B si è aperta venerdì con gli anticipi Virtus Entella-Pordenone e Frosinone-Salernitana. Per quanto riguarda la prima, agli ospiti basta un rigore trasformato da Diaw per portarsi a casa i tre punti, mentre per i biancocelesti il momento è sempre più critico e la squadra, ultima in graduatoria, continua il ritiro alla ricerca della svolta. La seconda, invece, si è conclusa con un pareggio a reti bianche che è servito soprattutto a muovere la classifica nella zona nobile; proprio qui, la situazione attuale vede un addensamento di squadre comandate dall’Empoli, che sabato ha ottenuto un punto sul campo del Chievo Verona grazie alla risposta di La Mantia al vantaggio per i gialloblù di Obi. Grande prestazione da parte del Cittadella, che ha trionfato per 1-3 contro la Reggina, alla quale non sembra servito l’inserimento di Baroni in panchina; i granata salgono a 23 punti in concomitanza con la SPAL di Marino, che ha pareggiato con il risultato di 0-0 contro il Venezia di Zanetti (solo un punto a distanziare le due formazioni).

Il Lecce, invece, è impattato in una pesante sconfitta in casa per 0-3, a favore del Pisa che guadagna punti salvezza fondamentali. Parte finale della classifica in cui anche altre squadre hanno ottenuto i tre punti, compiendo un balzo rilevante verso acque tranquille. Nello specifico si tratta della Cremonese (con la rete di Pinato decisiva ai danni del Cosenza) e del Pescara, che ha fatto bottino pieno contro il più quotato Monza, grazie alla rete di Bocchetti sul finire della partita. Vittoria nel recupero anche per il Vicenza, con la rete di Padella che bissa il risultato finale sul 2-1 ai danni dell’Ascoli di Delio Rossi (sempre penultimo in classifica a sei punti). Ultima partita da considerare è Brescia-Reggiana, conclusasi con il punteggio di 3-1: padroni di casa che guadagnano la parte sinistra della graduatoria, mentre gli ospiti rimangono a ridosso della zona calda della classifica. Però, una volta di più, la serie cadetta presenta partite ravvicinate ed intense, quindi tutto può ancora cambiare; difatti lunedì (domani) si torna già a giocare con l’anticipo della quattordicesima giornata Salernitana-Virtus Entella.

Articolo di Mattia Romaniello

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it