Serie B: riammesso l'Entella, che però ha già debuttato in C

2018-09-19 20:31:38
Serie B: riammesso l'Entella, che però ha già debuttato in C
Pubblicato il 19 settembre 2018 alle 20:31:38
Categoria: Serie B
Autore: Piergiuseppe Pinto

Ennesimo capitolo della vicenda legata alle squadre partecipanti ai campionati di Serie B e Serie C. Il Collegio di Garanzia dello Sport, infatti, ha accolto il ricorso della Virtus Entella relativa alla penalizzazione da infliggere al Cesena per il caso plusvalenze. Riconosciuta la legittimazione processuale: la sanzione inflitta al Cesena (i 15 punti di penalizzazione) deve valere per il campionato 2017/2018, e non per la stagione in corso. Un provvedimento che interessa naturalmente il club ligure che, in questo modo, sarebbe automaticamente salvo, se si pensa alla scorsa stagione.

Il Cesena, a luglio, aveva ottenuto 15 punti di penalizzazione, da scontare però nella stagione appena iniziata, la 2018/2019, quella che il club romagnolo disputerà in Serie D. Le tempistiche, però, hanno reso impossibile comminare la penalizzazione inflitta in primo grado perché, tra il primo ed il secondo dibattimento, sono passati più di 50 giorni. Nel frattempo, il club romagnolo è fallito, e la mancata affiliazione ha di fatto annullato la rivendicazione dell'Entella. Ora, il Collegio di Garanzia ha dato ragione alla Virtus. Di fatto, i liguri hanno ottenuto la "salvezza d'ufficio" nella Serie B 2017/2018, ma la squadra ha già debuttato nella Serie C 2018/2019 con una vittoria per 3-1 contro la neopromossa Gozzano nel girone A di Serie C. Ulteriore confusione per una situazione che non accenna a trovare conclusione.

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it