Serie B: Pro Vercelli-Ternana 1-2, gol e highlights. Video

2015-12-05 19:17:11
Pubblicato il 5 dicembre 2015 alle 19:17:11
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Nella 16esima giornata di Serie B colpo esterno della Ternana che vince 2-1 contro la Pro Vercelli al Silvio Piola. Gli umbri passano in vantaggio al 19’ con Ceravolo (assist di Vitale) e vengono raggiunti al 32’ da Mustacchio servito splendidamente da Beretta. Palumbo al 90’ con un sinistro formidabile da lontano decide il match. Grazie a questo successo i rossoverdi salgono a 19 punti, a una sola lunghezza di distanza proprio dalla Pro Vercelli.

La partita è vivace fin dai primi minuti con le due squadre che si affrontano a viso aperto. All’8’ Beretta supera Gonzalez e prova il destro a giro senza inquadrare lo specchio della porta da buona posizione. La risposta degli ospiti porta la firma di Furlan: il centrocampista sorprende i difensori avversari e di testa impegna Pigliacelli. Al 19’ i rossoverdi passano. Cross di Vitale dalla sinistra e stacco vincente di Ceravolo con la complicità del numero 1 dei padroni di casa, un po’ sorpreso sul primo palo. I piemontesi non riescono a imbastire una vera reazione rendendosi insidiosi soltanto con un traversone di Di Roberto non sfruttato da Mustacchio. La Ternana sembra controllare senza troppi problemi quando al 32’ Beretta imbecca in maniera geniale Mustacchio: l’esterno offensivo incrocia di destro e batte Mazzoni. Nemmeno il tempo di esultare e i Leoni rischiano di subire l’1-2: Coly nel tentativo di allontanare sfiora la clamorosa autorete.  

Nella ripresa il copione non cambia. Falletti mette i brividi ai rivali con un destro da fuori e i padroni di casa protestano per una leggera trattenuta di Coly ai danni di Beretta al limite dell’area. A poco a poco la Ternana guadagna campo. Al 60’ Ceravolo prova il bis ma Pigliacelli è pronto sul suo palo e devia in corner: sugli sviluppi dell’azione Furlan spara alto. Con il trascorrere dei minuti il match si ‘incattivisce’: numerosi sono infatti gli scontri di gioco e le conseguenti interruzioni da parte dell’arbitro Candussio. Nelle fasi finali tuttavia non mancano le emozioni: all’81’ Mazzoni compie un miracolo sul colpo di testa di Coly e al 90’ Palumbo gela il Piola con un sinistro da applausi dalla lunga distanza che vale il 2-1. La compagine di Breda potrebbe anche dilagare: Falletti non va lontano dal gol capolavoro a seguito di un’iniziativa spericolata di Pigliacelli, e Grassi grazia i suoi ex compagni concludendo alto in contropiede. Nel prossimo turno (8 dicembre) la Ternana farà visita all’Avellino e la Pro Vercelli giocherà ad Ascoli.