Serie B, Pro Vercelli-Entella 2-3: che rimonta!

2016-02-20 17:15:55
Pubblicato il 20 febbraio 2016 alle 17:15:55
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

La Pro Vercelli si butta via e l'Entella piazza una rimonta pazzesca. La sfida del Piola, valida per la 27esima giornata di Serie B, finisce 3-2 per i liguri che, sotto di due gol a fine primo tempo, ribaltano la sfida nella ripresa: Scavone e Malonga fanno sognare i piemontesi che, dopo essere andati ad un passo dal tris, affondano sotto i colpi di uno scatenato Di Carmine, che realizza una doppietta e si conquista pure il rigore che vale l'espulsione di Pigliacelli e che Troiano non sbaglia.

Foscarini conferma il suo 4-3-3 con Mustacchio-Marchi-Malonga come tridente avanzato, mentre Aglietti deve fare a meno del bomber Caputo ma non riuncia al 4-3-1-2 con Di Carmine-Masucci terminali offensivi. L'avvio del match è al piccolo trotto, la prima occasione per l'Entella col destro al volo di Sestu respinto in tuffo da Pigliacelli. La Pro Vercelli però cresce in fretta e alla prima vera chance trova il gol: minuto 24, angolo di Mammarella e colpo di tacco ravvicinato di Scavone che vale l'1-0. I liguri vanno nel pallone e due minuti più tardi i padroni di casa segnano ancora: punizione ancora di Mammarella, Coly controlla e mette in mezzo un cross basso che Malonga deve solo spingere in rete. Prima dell'intervallo c'è tempo per un'altra occasione per i Leoni, ma sul tiro di Budel arriva la grande parata di Iacobucci: squadre al riposo sul 2-0.

L'occasione vera per il tris, la Pro Vercelli la confezione in avvio di ripresa: Iacobucci respinge il tiro di Malonga, poi Mustacchio fallisce clamorosamente il tap-in. Non lo sbaglia invece Di Carmine, che al 54' si avventa sul tiro respinto di Masucci e accorcia le distanze. I piemontesi tremano e l'Entella ne approfitta per far svoltare la partita al minuto 66, quando Di Carmine va via in solitaria e si fa buttare giù in area da Pigliacelli che si becca il rosso: Troiano dal dischetto fa 2-2, Pro Vercelli in dieci. Nei Leoni regna il caos e gli ospiti restituiscono così il micidiale uno-due incassato nella primo tempo: al 68' infatti un altro tiro di Masucci è respinto in modo poco ortodosso dal neoentrato Melgrati e ancora Di Carmine come un rapace completa la rimonta. Nel finale i piemontesi ci mettono il cuore ma trovano solo un'altra espulsione, quella di Legati.

Esulta l'Entella che torna al successo esterno e resta in zona playoff: nella prossima sfida ospiterà il Perugia. Rimane invece nei playout la Pro Vercelli, che tra sette giorni cercherà il riscatto nel derby col Novara.