Serie B - Presentazione di Palermo - Carpi

2019-03-15 13:33:46
Pubblicato il 15 marzo 2019 alle 13:33:46
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport

Domenica alle 15 al Barbera il Palermo riceve il Carpi per il ventinovesimo turno di B.

I rosanero arrivano dal pareggio in laguna agguantato a cinque dal termine grazie alla zampata di Puscas che ha evitato il secondo stop esterno consecutivo dopo quello di Crotone. Con il punto raccolto al Penzo il Palermo è tornato a meno quattro dal Brescia che ha vinto in rimonta a Cosenza ed ora è da solo al secondo posto con un punto di vantaggio sul Verona che non ha ancora osservato il turno di riposo.

Il Carpi (non ha giocato nel turno precedente) è stato scavalcato in classifica dal Padova che è andato a vincere a La Spezia ed ora è ultimo in classifica. La salvezza è comunque ancora possibile essendo distante solo cinque punti. Nel’ultima uscita gli emiliani hanno pareggiato al Cabassi con l’Ascoli per 1-1.

Il Palermo nel caso di successo col Carpi si porterebbe ad un solo punto dal Brescia che in questo week end osserverà il turno di riposo. In casa i rosanero hanno ceduto solo alla Salernitana, poi hanno conquistato sei vittorie e altrettanti pareggi. Contro il Carpi il Palermo ha vinto all’andata per 3-0 e nella passata stagione in casa ha inflitto un poker agli emiliani, precedenti che lasciano ben sperare la formazione di Stellone.

Il Carpi al Barbera proverà ad evitare il quarto ko di fila dopo quelli con Cosenza, Brescia e Cittadella. In trasferta ha vinto tre volte e pareggiato due, mentre otto sono state le sconfitte. Gli emiliani sperano di poter strappare almeno un punto ai rosanero come nella stagione 2015/2016 in A quando pareggiarono per 2-2.

Probabili formazioni:

PALERMO (4-4-2): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Trajkovski, Murawski (Haas), Jajalo, Falletti; Puscas, Nestorovski (Moreo).

CARPI (4-4-1-1): Piscitelli; Sabbione, Poli, Kresic, Rolando (Pezzi); Mustacchio, Coulibaly, Concas, Jelenic; Marsura; Arrighini.

L’arbitro dell’incontro sarà Luca Massimi di Termoli alla sua prima direzione stagionale con i rosanero. Il signor Massimi ha invece arbitrato il Carpi già due volte in questo campionato: alla 16° giornata (Carpi- Salernitana 3-2) e alla 21° (Cittadella-Carpi 3-1).

articolo redatto da Giuseppe Cinà