Serie B: presentazione della 18° giornata

2018-12-25 21:58:33
Serie B: presentazione della 18° giornata
Pubblicato il 25 dicembre 2018 alle 21:58:33
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport

La penultima giornata d’andata del campionato cadetto si aprirà domani giorno di San Silvestro con due gare: una riguarda la parte alta della classifica (Brescia – Cremonese) l’altra la zona retrocessione (Carpi –Livorno).

Nella gara del Rigamonti le rondinelle provano ad agganciare i rosanero in vetta (operazione fallita nel turno precedente dopo il pari di Ascoli) o il Lecce al secondo posto e che in questa giornata osserverà il turno di riposo. La Cremonese però arriva da due stop di fila e non vorrà cedere al tris. Al Cabassi il Carpi contro il Livorno prova a tirarsi fuori dalla zona retrocessione. Buon momento per entrambi: gli emiliani arrivano da due vittorie di fila, i toscani non perdono da tre turni.

Giovedì scende prima in campo (alle 19) il Pescara che prova a dimenticare il ko del Bentegodi. La formazione di Pillon cercherà di ritrovare il successo contro un Venezia reduce dallo scivolone interno contro il Cosenza.

Alle 21 le altre gare.

Il Palermo capolista riceve l'Ascoli che negli ultimi due turni ha fermato sull’1-1 Brescia e Cittadella. La formazione di Stellone vuole chiudere con un successo davanti ai propri tifosi (arriva da due pareggi di fila al Barbera) l’ottimo girone d’andata e ritrovarsi primo in classifica alla ripresa del campionato.

Il match clou di questa diciottesima tornata è il derby veneto tra Verona e Cittadella. I padroni di casa grazie ai sette punti nelle ultime tre sono risaliti al quinto posto. Gli ospiti quarti in classifica non perdono da undici gare. Sarà un bel derby.

Il Benevento dopo il rotondo 3-0 inflitto al Crotone bussa con forza alle posizioni di vertice. Sarà impegnato sul campo del Padova, ultimo in classifica. Il quinto ko consecutivo per i patavini sarebbe pericoloso e vedrebbe ulteriormente allontanare la soglia salvezza ora distante sette punti.

Cosenza – Salernitana, Crotone – Spezia e Perugia - Foggia completano la giornata.

Al Marulla il Cosenza vuole centrare il terzo risultato utile consecutivo. La Salernitana vittoriosa al novantesimo contro il Foggia spera di dare un’altra gioia al nuovo allenatore, Angelo Gregucci.

Allo Scida il Crotone contro lo Spezia prova a salvare la panchina di Oddo cui è stata concessa un’ultima chance. I liguri però sono in un buon momento e reduci dall'ottima prestazione in casa contro la capolista.

Al Curi il Perugia può tornare al successo, dopo tre pareggi consecutivi, contro il Foggia. Attenzione però ai rossoneri che non vogliono perdere la terza gara consecutiva in trasferta.

articolo redatto da Giuseppe Cinà

Segnalazioni e Consigli. Scrivi alla  redazione di DataSport: segnalazioni@datasport.it