Serie B, Pescara-Modena 1-0: decide il solito Lapadula

2015-12-23 23:06:45
Pubblicato il 23 dicembre 2015 alle 23:06:45
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Il Pescara batte a fatica il Modena ma trova la terza vittoria consecutiva. La squadra di Oddo conquista i tre punti grazie al solito Lapadula che anche nel match valevole per la 20a giornata si conferma decisivo. All'Adriatico finisce 1-0, come lo scorso anno, con i canarini che nel finale mettono paura agli abruzzesi.

Nel giorno della 500esima partita da professionista di Hugo Campagnaro, Oddo a sorpresa lancia dal 1' Sansovini in attacco al posto di Cocco. Nel Modena 4-3-3 con Nardini a completare il tridente con Luppi e Stanco. I padroni di casa iniziano forte: al 5' cross basso di Benali, Lapadula e Sansovini vengono anticipati in area piccola. Sei minuti più tardi protagonista ancora l'ex centrocampista del Brescia che dal limite calcia di un soffio alto. Gli ospiti tengono difensivamente, complice un primo tempo opaco degli uomini d'attacco di Oddo: al 21' gol del Modena annullato a Nardini, scattato in presunta posizione di offside anche se Zampano sembra tenerlo in gioco al limite dell'area di rigore. Nel finale di frazione emiliani ancora pericolosi con Luppi che impegna Aresti sul primo palo.

Inizia la ripresa e il match si sblocca: al Lapadula nasconde la sfera ai due centrali e dal limite spiazza Provedel. Undicesimo centro stagionale per l'attaccante. Poche emozioni e tante interruzioni nella fase centrale di ripresa: i padroni di casa sembrano in controllo del risultato ma nel finale il Modena sfiora il pareggio. Al 74' Aresti respinge il tentativo dal limite di Galloppa, un minuto più tardi incrocio dei pali colpito da Stanco sugli sviluppi del corner. All'83' Lapadula spreca l'occasione di chiudere il match, nel recupero solo un super Aresti nega il pareggio a Marzorati, pericoloso di testa. Finisce 1-0: il Pescara irrompe nei quartieri alti della classifica (quinta col Brescia) e stacca Cesena e Perugia, per il Modena quinta sconfitta consecutiva in trasferta e zona retrocessione che si avvicina.