Serie B: Perugia-Novara 1-4, gol e highlights. Video

2015-12-08 18:00:59
Pubblicato il 8 dicembre 2015 alle 18:00:59
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Poker di gol per il Novara. Nella diciassettesima giornata del campionato di Serie B la squadra di Baroni batte il 4-1 il Perugia al Curi e conquista la quarta vittoria consecutiva, la decima stagionale. Ad aprire le marcature è il Novara con Corazza che al 16’ sfrutta nel migliore dei modi l'assist dalla destra di Faragò. Al 61' Evacuo sigla la rete del raddoppio ma tre minuti dopo Parigini riapre il match segnando il gol del momentaneo 1-2. A chiudere definitivamente la partita sono le reti di Faragò e Galabinov arrivate rispettivamente al 74’ e all’85’.

Perugia in campo con il 4-3-3. Al posto dello squalificato Zebli c’è il classe ’97 Didiba. Modulo confermato anche per il Novara con mister Baroni che ripropone il 4-2-3-1. Assente per squalifica Gonzalez, gioca Corazza. La prima azione della partita la costruisce il Perugia: Di Carmine salta sulla sinistra Faraoni e mette in mezzo per Parigini ma il tiro dell’attaccante termina in calcio d’angolo. Il gol del vantaggio in favore del Novara arriva al 16’ con Corazza bravo ad anticipare Belmonte e a depositare la palla alle spalle del portiere avversario. Il Perugia si spinge in avanti alla ricerca del pari. Al 32’ la squadra di Bisoli sfiora l’1-1 con Lanzafame che salta Poli e calcia dal limite dell’area ma la conclusione esce di poco.  

Nel secondo tempo il Perugia continua ad attaccare alla ricerca del pareggio. Al 50’ ci prova Drole: il calciatore entra in area sulla sinistra ma la sua conclusione colpisce l’esterno della rete. Al 61’ il Novara trova il gol del raddoppio con Evacuo. L’attaccante anticipa con la punta del piede il portiere Rosati e sigla lo 0-2. Tre minuti dopo la formazione di Bisoli riesce ad accorciare le distanze con Parigini, servito da Drole,  ma al 73’ è ancora il Novara a gonfiare la rete, questa volta con Faragò. Il centrocampista approfitta di un’uscita sbagliata di Rosati e firma l’1-3. Il gol che chiude definitivamente il match in favore del Novara lo realizza Galabinov all’85 con un tiro da fuori area.

Nel prossimo turno il Perugia affronta in trasferta il Bari mentre il Novara ospita in casa il Trapani.