Serie B: Padova-Siena, 0-0 tra gli sbadigli

2011-03-05 17:09:16
Pubblicato il 5 marzo 2011 alle 17:09:16
Categoria: Serie B
Autore: Matteo Sfolcini

Un punto a testa tra Padova e Siena: pareggio che tutto sommato fa contente entrambe le squadre, protagoniste di un match poco spettacolare, ma molto agonistico. Padova in crescita, ma che manca ancora l'appuntamento con la vittoria, mentre il Siena trova un punto su un campo non facile.

Calori, con la panchina in bilico, schiera Ardemagni al fianco di Vantaggiato, con El Sharaawy in panchina. Conte risponde con una formazione d'attacco, con Reginaldo, Calaiò, Brienza e Mastronunzio tutti insieme in campo.

Primo tempo che dimostra come le due squadre sentano la partita. Molti contrasti decisi a centrocampo, con le compagini che si affidano ai lanci lunghi piuttosto che al fraseggio, e match che risulta poco divertente. Le occasioni pericolose sono tutte nei minuti finali: al 37' Brienza manda in porta Mastronunzio, che però mette a lato il suo diagonale di sinistro. Il Padova risponde pochi minuti più tardi con un colpo di testa di Ardemagni, che però finisce alto.

Nel secondo tempo la squadra di Calori entra con maggior convinzione in campo: il Siena retrocede, ma Ardemagni non ne approfitta, con il suo tiro da buona posizione al 61' che termina debolmente tra le braccia di Coppola. Il Siena prova a rispondere con un Brienza scatenato: il folletto ex Reggina prova spesso a servire i compagni, ma né Calaiò e Reginaldo prima, né i neo-entrati Caputo e Larrondo dopo, ne approfittano, con il match che prosegue a buoni ritmi, ma con pochissime occasioni da gol e le squadre che non trovano il colpo risolutore. Uno 0-0 che accontenta tutti.