Serie B, Novara-Cesena 0-0: niente reti al Piola

2015-12-23 22:42:02
Pubblicato il 23 dicembre 2015 alle 22:42:02
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Termina 0-0 il big match della 20esima giornata di Serie B. Al Piola Novara e Cesena, pur dando vita ad una sfida dai buoni contenuti tecnico-tattici, si annullano e fermano la loro corsa verso le primissime posizioni di classifica: piemontesi sfortunati con la traversa di Buzzegoli nella ripresa, ma anche i romagnoli possono recriminare per alcune occasioni sprecate. Stop per il Novara dopo 6 vittorie consecutive; la squadra di Baroni è terza a 38 punti, il Cesena è invece settimo a 31.
 
Primo tempo intenso e ricco di emozioni, ma non di gol. La prima opportunità della gara è per il Cesena, col destro al volo di Perico che viene respinto in bello stile in angolo da Da Costa; il portiere del Novara si ripete tre minuti dopo, quando mette in corner il tentativo da posizione interessante di Ragusa. Pian piano la manovra del Novara sale di tono ed efficacia: al 26' è Faragò a sfiorare di testa sul cross di Faraoni. Ma la grande opportunità capita al 44' sul sinistro di Gonzalez, fondamentale e pregevole la parata in due tempi di Gomis.
 
Secondo tempo meno propositivo dal punto di vista del gioco, ma le due squadre si allungano per la fatica e le occasioni sono comunque importanti. La più clamorosa è senza dubbio la traversa colpita da Buzzegoli al 64' con un gran destro che fa tremare la porta di Gomis. Al 71' però il Cesena si fa vivo dalle parti di Da Costa con il destro a fil di palo di Garritano su iniziativa di Kessie. Gomis accusa un problema muscolare, Agliardi prende il suo posto e dopo venti secondi è miracoloso sul sinistro di Galabinov, che aveva sfruttato un'indecisione di Magnusson. E' l'ultima emozione del match: prossimo turno il 27 dicembre con Modena-Novara e Cesena-Avellino.