Serie B: Modena-Novara 3-0, gol e highlights. Video

2015-12-27 18:00:45
Pubblicato il 27 dicembre 2015 alle 18:00:45
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Nella 21a giornata di Serie B (l’ultima del girone d’andata) il Modena travolge 3-0 il Novara al Braglia. Decidono le reti di Luppi (doppietta al 37’ e al 90’) e Stanco al 73’. Gli emiliani hanno dominato a lungo il match. Con questa vittoria, la settima interna della stagione, la squadra di Crespo raggiunge quota 24 in classifica mentre i piemontesi allenati da Baroni restano fermi a 38 punti e vedono allontanarsi Cagliari e Crotone.

Il Novara, in campo con uno schieramento molto offensivo, parte forte alla ricerca immediata del vantaggio. Al 3’ Galabinov, favorito da un rimpallo, calcia di sinistro chiamando a un importante intervento Provedel. Tocca poi a Rodriguez impegnare l’estremo difensore degli emiliani con un destro da fuori. Dopo il difficile avvio i padroni di casa acquistano coraggio e si affacciano in avanti: Stanco spreca di testa su traversone di Nardini e Da Costa corre qualche brivido sullo stacco aereo di Luppi. Quindi è di nuovo il Novara a spingersi in attacco: Provedel è costretto a una provvidenziale uscita per anticipare Galabinov, lanciato in profondità da Viola, ed Evacuo non inquadra la porta in precario equilibrio. Nel continuo botta e risposta che caratterizza la prima frazione Marzorati tenta il colpo di tacco su corner ma Da Costa non si lascia sorprendere. Il numero uno svizzero invece al 37’ appare incerto sul tiro di Luppi. L’esterno trova il gol dell’1-0 di destro (cross di Calapai) con la complicità del portiere rivale che non trattiene il pallone. Gli ospiti reagiscono rabbiosamente: al 41’ Galabinov perde l’attimo giusto e viene chiuso in uscita da Provedel.

Nella ripresa i Canarini sembrano indiavolati e mostrano un’invidiabile condizione fisica. L’arbitro Pinzani annulla per fuorigioco un gol di Stanco (deviazione su tiro di Rubin) e lo stesso numero 31 sfiora il 2-0 di testa al 51’. Gli ospiti non reagiscono nonostante i cambi di Baroni: i gialloblu hanno un altro passo e impegnano Da Costa con Bentivoglio e Galloppa. Gli azzurri, non pervenuti per gran parte della sfida, provano a riaprire la gara: Rodriguez non sfrutta il passaggio di Dickmann al 70’ e conclude alto. Dal possibile 1-1 si passa al 2-0: al 73’ Stanco batte di testa Da Costa sul cross dalla sinistra dell’inesauribile Rubin. Nei minuti finali il Novara, a lungo irriconoscibile, va all’arrembaggio: la splendida girata di Galabinov sfiora il palo e Provedel è super su Dickmann. In contropiede Da Costa ferma Sakaj. Al 90’ nulla può tuttavia sull’affondo da applausi di Luppi che si beve Troest e Vicari e insacca la rete del definitivo 3-0. Nel prossimo turno (16 gennaio) il Modena giocherà a Vicenza e il Novara farà visita al Latina.