Serie B: Modena-Brescia 1-0, gol e highlights. Video

2016-02-21 00:01:51
Pubblicato il 21 febbraio 2016 alle 00:01:51
Categoria: Serie B
Autore: Redazione Datasport.it

Una zampata di Luppi al 69' permette al Modena di  superare 1-0 il Brescia nella 27esima giornata di Serie B. I canarini tornano al successo dopo 5 turni, e ottengono tre punti preziosissimi che permettono a Crespo di respirare. Continua invece la crisi dei lombardi: 4 sconfitte e un solo punto nelle ultime cinque gare.

Parte meglio il Brescia, pericoloso dopo 4’: Kupisz smarca in area Mazzitelli ma il tiro è respinto in angolo da Manfredini. A poco a poco cresce il Modena: al 21’ Nardini prova ad approfittare di un’uscita maldestra di Minelli ma Calabresi gli ribatte il tiro. Minelli si riscatta bloccano un colpo di testa di Granoche al 26’ e un diagonale di Nardini 2’ dopo. Al 37’ l’unica vera palla-gol del primo tempo: angolo di Crecco, Granoche devia in porta da due passi ma Minelli respinge sulla linea. Nel recupero Crespo perde per infortunio Bertoncini, sostituito da Calapai.

La ripresa vede la squadra di Boscaglia molto più brillante in fase offensiva, anche se le conclusioni a rete continuano a latitare. Al 63’ altro infortunio, stavolta per Calapai, entrato a fine primo tempo e costretto a lasciare il campo dopo neanche 20’, rilevato da Camara. Al 67’ Manfredini respinge un cross dal fondo di Kupisz, poi recupera la posizione e intercetta un tiro di Rosso. Nel momento migliore delle rondinelle, il Modena passa in vantaggio: Nardini da destra mette sottoporta un pallone che Luppi, appostato sul primo palo, spinge in rete, per l’1-0 al minuto 69. Il Brescia si getta all’attacco, ma costruisce un’unica, seppur clamorosa occasione, all’87’: Andrea Caracciolo, subentrato a Martinelli, smarca in area modenese Rosso che, a colpo sicuro, centra il palo. Finale teso, Luppi e Calabresi si spintonano, Illuzzi allontana per proteste dalla panchina Boscaglia al 90’, ma non ci sono altre chance per gli ospiti, e il Braglia può festeggiare la vittoria.

Prossimo turno  a Latina per gli emiliani, mentre le rondinelle riceveranno il Como.